Us Open: Wawrinka spazza via Anderson e vola in semifinale

Us Open: Wawrinka spazza via Anderson e vola in semifinale

Stanislas Wawrinka ha surclassato nella notte italiana Kevin Anderson, probabilmente appagato per l’impresa di due giorni fa. 6-4 6-4 6-0 il punteggio finale in favore dello svizzero, che ora trova l’amico e connazionale Roger Federer.

Nel primo quarto di finale maschile della parte bassa del tabellone, Stanislas Wawrinka ha sconfitto senza problemi il bombardiere Kevin Anderson. Grande partita dello svizzero, che ha alzato il livello rispetto ai match precedenti. Anderson invece, come prevedibile, è apparso un po’ appagato, dopo l’impresa di due giorni fa.

Erano tante le attese per il match tra il campione del Roland Garros Stan Wawrinka e Kevin Anderson, che negli ottavi aveva eliminato, con una prestazione pazzesca, il numero 3 del mondo Andy Murray. E invece le aspettative non sono state rispettate: l’incontro infatti ha visto un totale predominio dell’elvetico, che rispetto ai match precedenti ha giocato decisamente meglio, su un Anderson appagato e probabilmente stanco.

Stan the man, che contro il sudafricano aveva perso gli ultimi quattro scontri diretti, ha dimostrato grande cinismo e concretezza, sfruttando le proprie chance e salvando le poche concesse al suo avversario. Nel primo set, è lo svizzero il primo a mettere in difficoltà il rivale, quando sul 2 pari si procura una palla break, brillantemente annullata da Anderson. Il break però è solo rimandato. Nel settimo game infatti Wawrinka toglie la battuta al sudafricano, mettendo la testa avanti nel parziale.

image

Anderson tenta una reazione, e nel gioco successivo recupera da 30-0 fino a portarsi a palla break, ma Stanimal, con un grande passante di rovescio, si salva e mantiene il vantaggio. Il numero 14 del mondo è in difficoltà, non riesce ad essere incisivo al servizio, e infatti anche nel nono gioco offre occasioni di break, che coincidono con set point. Il sudafricano in qualche modo tiene il proprio turno di battuta, ma Wawrinka non si distrae e porta a casa il primo set.

Nella seconda frazione il copione non cambia. Anderson prova a fare partita, ma la potenza dell’elvetico non glielo permette. Come nel primo set, la prima palla break arriva nel quinto gioco, ancora una volta in favore dello svizzero, che però non riesce a sfruttarla. Si segue allora l’ordine dei servizi fino al 4 pari, quando nel momento decisivo, Stan cambia marcia e conquista anche il secondo parziale, sempre con il punteggio di 6-4.

image

Ora la questione si fa davvero complicata per il sudafricano che, sotto di due set, non riesce a trovare le energie per tentare una rimonta. Wawrinka invece è spietato e, memore delle ultime sconfitte, non lascia alcuno spazio al suo avversario, annichilendo lo con un netto 6-0, prendendosi con prepotenza la semifinalE in carriera a New York.

Lo svizzero affronterà in un derby che si preannuncia davvero incerto l’amico e compagno di Davis a Roger Federer, che ha dato usn vera e propria dimostrazione di forza contro Gasquet. Nonostante la sconfitta odierna, invece, non va sminuita l’impresa di Kevin Anderson, che ha giocato un grandissimo torneo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy