Verdasco non stringe la mano a Zeballos: “Tutti sanno il perché”

Verdasco non stringe la mano a Zeballos: “Tutti sanno il perché”

Al termine della partita persa contro Horacio Zeballos nel terzo turno di Miami, Verdasco non stringe la mano al suo avversario. In conferenza stampa ha poi detto al riguardo “Tutti sanno il perché”.

Il madrileno Fernando Verdasco non si è mostrato di buon umore dopo la sconfitta patita contro Horacio Zeballos nel terzo turno di Miami. Allo spagnolo non ha gradito l’atteggiamento dell’argentino durante gli ultimi giochi dell’incontro, dove Zeballos ha sofferto di crampi alle gambe. Verdasco ha salutato freddamente il proprio avversario alla fine del match dopo che lui gli si è avvicinato alla panchina. Al termine del match, lo spagnolo non ha stretto la mano al sudamericano, colpevole a suo dire di un comportamento scorretto nei game finali.

In conferenza stampa, l’iberico non ha voluto specificare il motivo del mancato saluto. “Tutti sanno perché”, lasciando intendere che fosse per il comportamento dell’argentino. “Ho molti pensieri ora e preferisco non dire niente, ha aggiunto. In qualche momento Fernando si è indicato la gamba rivolgendosi a Horacio, come per chiedergli se gli facesse male la gamba. L’argentino ha concluso la partita con un match point epico, finendo letteralmente steso al suolo.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enzo Vittori - 2 anni fa

    La scorrettezza di verdasco non è una sorpresa per nessuno , per fortuna non è un tennista di riferimento , dovrebbe imparare a perdere visto che gli capita molto più spesso che vincere coglione !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabrizio Scalzi - 2 anni fa

    Fernando la prossima volta non gli stringere la mano….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Enrico Carrossino - 2 anni fa

    vabbè, poteva evitare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Francesco Lionetti - 2 anni fa

    È stato subissato di fischi, giustamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Francesco Lionetti - 2 anni fa

    Verdasco non sa perdere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Grace Kate - 2 anni fa

    Di commedianti ormai il tennis è pieno. Astenie acute fugaci , dispnee fantasma , affaticamenti muscolari che vanno e vengono ad hoc con relativo strascinamento di piedi. Tutti rivolti a deconcentrare l’avversario. E questo è studiato a tavolino da alcuni team. E parliamo di sport? Ma dov’è lo spirito sportivo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Maurizio Mosconi - 2 anni fa

    Ho visto di peggio, se la dovrebbe prendere solo con se stesso per non essere riuscito a portare a casa la partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giacopinelli Diego - 2 anni fa

    Chi ha visto la partita capisce benissimo cosa vuol dire Verdasco…anzi da parte mia avrei scavalcato la rete….Argentino vero anti-sportivo, se non sei preparato fisicamente a questi livelli 1 medical time out e stop, dopo o giochi o ti ritiri….gli altri che si fanno il culo e si preparano fisicamente cosa sono più scemi?…per non parlare delle over time bank sul servizio,vergognoso…#iostoconverdasco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Simone Franza - 2 anni fa

    Francesco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Francesco Il Principino Tolve - 2 anni fa

      coglione di verdasco!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fabio Colarossi - 2 anni fa

    Capisco verdasco ma nel tennis e’ una continua sfida di nervi e c è un arbitro che giudica e punisce eventuali comportamenti Anti sportivi e mi sembra che questo sia stato fatto con diversi warning addirittura nell’ ultimo punto del tie break dovendo l argentino perso il diritto di battere la prima di servizio. ..ora perdere non è mai facile soprattutto se vieni da un 61 nel primo set dopo il quale verdasco immaginava un tutt altro match …permettermi di dire che la differenza tra verdasco ed un giocatore top e’ tutta li…poi da li il gesto di verdasco e” inaccettabile così come inaccettabili le sue dichiarazioni nei confronti di un giocatore (zeballos) che ha strameritato di vincere perché verdasco non gli ha regalato niente …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy