Wimbledon, Day 1 – Federer soffre ma avanza, Monfils cede a Chardy

Wimbledon, Day 1 – Federer soffre ma avanza, Monfils cede a Chardy

Si conclude il programma odierno di Wimbledon. Federer avanza ma soffre i primi due set contro Pella. Monfils cede a Chardy in cinque set. Raonic e Nishikori superano i rispettivi avversari

1 Commento

Termina la prima giornata di incontri a Wimbledon, con le sorprese che non sono mancate già nei primi turni. Nel pomeriggio alcune teste di serie hanno già lasciato il torneo, ricordiamo le eliminazioni di Kohlschreiber e Anderson.

CARRI ARMATI – Passano il turno in tre soli set Kei Nishikori, che regola con un secco 6-4 6-3 7-5 Sam Groth, autore di 15 aces, e Milos Raonic, che di ace ne ha fatti registrare ben 27, che ha superato per 7-6(4) 6-2 6-4 lo spagnolo Carreno-Busta. Da notare come il canadese non abbia mai perso il servizio in tutto l’incontro, concedendo appena due palle break al suo avversario. I 58 vincenti messi a referto sono la prova di un match dominato in lungo e largo.

FEDERER A FATICA – Non comincia nel migliore dei modi il torneo di Roger Federer, che contro un modesto tennista su erba quale è l’argentino Pella, fatica più del previsto, aggrappandosi per ben due volte al tie-break. Nel terzo set riesce a chiudere i conti con un secco 6-3, riuscendo a strappare il servizio al suo avversario.

LA MONF OUT – Esce di scena Gael Monfils, al termine di un match contro Chardy alquanto altalenante. Nel primo set si gioca su pochi punti e La Monf si aggiudica il parziale al tie-break. Nel secondo set Chardy è autore di un monologo che si conclude con un bagel in suo favore. Monfils cerca di tornare in partita e lo fa vincendo il terzo set, salvo poi sciogliersi alla distanza.

GLI ALTRI MATCH – Gulbis soccombe in tre set a Jack Sock, tutti con il medesimo esito in termine di punteggio. Bellucci si rifugia al quinto set per avere la meglio su Bemelmans, dopo che il belga era riuscito a metterlo in seria difficoltà. Anche Haase vince al quinto set, spuntandola su un pur buono Schwartzman, che nonostante la classifica migliore non aveva i favori del pronostico.

Federer b. Pella 76 76 63
Chardy b. Monfils 67 60 46 61 62
Benneteau b. Marchenko 64 62 76
Bellucci b. Bemelmans 36 64 63 16 86
Dolgopolov b. Donskoy 62 64 36 76
Roger Vasselin b. Gabashvili 16 63 64 64
Raonic b. Carreno-Busta 76 62 64
Nishikori b. Groth 64 63 75
Willis b. Berankis 63 63 64
Haase b. Schwartzman 26 63 62 26 75
Johnson b. Jaziri 75 76 64
Sock b. Gulbis 64 64 64

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tennis Ball Saver - 9 mesi fa

    I love it

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy