Wimbledon: Zverev recupera, tutto facile per Anderson e Monfils

Wimbledon: Zverev recupera, tutto facile per Anderson e Monfils

Continuano le sfide di terzo turno (ma anche secondo) nel tabellone maschile di Wimbledon: scopriamo i protagonisti dei primi match di oggi

di Jonathan Zucchetti, @J_Zucchetti

Anderson b. Kohlschreiber 6-3 7-5 7-5 

Continua il percorso del gigante sudafricano a Wimbledon: dopo aver superato il nostro Seppi, infatti, Anderson conquista con facilita gli ottavi di finale, battendo il tedesco Kohlschreiber in 3 set. 
Il primo parziale è deciso da un break nel game d’apertura, che il tennista africano manterrà per tutta la prima partita senza offrire neanche una possibilità di contro break. Secondo e terzo sono molto più lottati e decisi solo da un break nell’undicesimo gioco di entrambi: lo scambio di break a inizio secondo, infatti, non influisce minimamente sull’andamento del parziale.
Ad attendere l’ottava testa di serie ora c’è il francese Gael Monfils.

A. Zverev b. Fritz 6-4 5-7 6-7(0) 6-1 6-2 

Dopo l’interruzione per pioggia, non c’è più stata storia per il giovane americano: Zverev sale in cattedra, scaccia gli spettri di un’inaspettata sconfitta e concede solo 3 game all’avversario in due set.
Una partita altalenante quella del tedesco: dopo un primo parziale deciso grazie ad un break nel terzo gioco, nei due seguenti manca nei momenti importanti, perdendo il servizio sul 5-6 nel secondo e non giocando il tie-break del terzo.
L’interruzione per pioggia, però, cambia del tutto gli equilibri: Zverev diventa perfetto e, grazie a due break in entrambi i parziali, riesce a portare a casa una vittoria molto sofferta.
Al terzo turno il tedesco dovrà vedersela con Ernests Gulbis.

Monfils b. Querrey 5-7 6-4 6-4 6-2 

Buona prova anche per il francese che, in un match ostico come quello odierno (semfinalista l’anno scorso e quarti nel 2016 qua a Wimbledon per l’americano), riesce a mostrarsi davvero solido.
Un match molto equilibrato sin dall’inizio: una sola palla break concessa a testa, ed anche annullata, finché, nel dodicesimo gioco, Monfils non perde il servizio a 15, concedendo il primo parziale all’avversario.
Secondo e terzo set sono identici, con entrambi i break arrivati nel settimo gioco, ed entrambi si concludono per 6-4  in favore del francese. Il quarto set vede un Querrey ormai assente, in balia de “LaMonf”, che, strappandogli due volte il servizio, chiude la pratica con agilità.

Wimbledon-star-Gael-Monfils-982770

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy