WTA Wuhan, secondo turno: fuori Wozniacki. Bene Muguruza e Cibulkova

WTA Wuhan, secondo turno: fuori Wozniacki. Bene Muguruza e Cibulkova

Il tabellone della competizione cinese si è allineato agli ottavi di finale. Muguruza, Cibulkova e Puig hanno passato il turno. Mentre Caroline Wozniacki, è stata eliminata dall’ellenica Maria Sakkari.

di Federico Gasparella

Buon debutto per la Muguruza – La numero uno del ranking mondiale, Garbine Muguruza, all’esordio in questo torneo, si è aggiudicata brillantemente il passaggio del turno. Nella sfida che l’ha vista contrapposta a Lesia Tsurenko, si è imposta con il punteggio di 6-4 6-4. La spagnola ha avuto un eccellente avvio di partita, eseguendo perfettamente il suo caratteristico gioco, fatto di colpi potenti e molto precisi. In meno di un quarto d’ora si è portata sul 4-0, con due break messi in cassaforte, raggiunti al primo e al terzo game. La sua avversaria si è rivelata incapace di arginare l’aggressività della spagnola ed è rimasta schiacciata oltre la linea di fondo campo, giocando prevalentemente in maniera difensiva. Al quinto game, la Tsurenko è stata in grado di realizzare il primo game della gara, conservando il turno di battuta. Da quel momento in poi, l’ucraina ha aumentato gradualmente l’intensità del suo gioco, con esiti positivi: al sesto game, dopo essersi procurata due palle break, è riuscita a strappare il servizio alla spagnola. Quest’ultima, all’ottavo game, si è vista costretta a chiedere un “medical time out”, a causa di un piccolo infortunio muscolare subito alla gamba sinistra. Ciò nonostante, a parte qualche difficoltà negli spostamenti laterali, è stata in grado di continuare a giocare in modo sufficientemente competitivo. Alla fine, la spagnola ha conservato il break di vantaggio ed ha chiuso il parziale per 6-4. Nella seconda partita, la Muguruza si è avvantaggiata con un break al terzo gioco, approfittando di qualche errore di troppo dell’ucraina.  I game successivi si sono svolti in maniera equilibrata. Le due avversarie hanno dato vita a una serie di scambi molto lottati. Infine, sul 5-4, la tennista spagnola ha potuto capitalizzare il break di vantaggio, conquistando il set e la partita, sebbene abbia dovuto annullare una palla break.

Cibulkova sul velluto. Wozniacki soffre e cede – La testa di serie numero sette del tabellone, Dominika Cibulkova,  si è qualificata per gli ottavi di finale. Nella sfida odierna, la tennista slovacca ha avuto la meglio sulla svizzera Jil Belen Teichmann, con il punteggio di 6-2 6-2. Nel primo set, la Cibulkova non ha incontrato particolari ostacoli, riuscendo sin dal principio a prendere il completo comando del gioco. Sul 5-1 in proprio favore, ha avuto una piccola défaillance, commettendo diversi errori al servizio e cedendo, conseguentemente, un contro break. Tuttavia, è riuscita a chiudere il set nel game successivo. Il secondo parziale ha seguito l’andamento di quello precedente: la Cibulkova, dopo essersi portata sul 5-1 ha ceduto il servizio, ma si è aggiudicata il game seguente, vincendo il set e la partita. Relativamente all’incontro tra Maria SakkariCaroline Wozniacki [4], la giocatrice ellenica ha avuto la meglio sulla danese, con il punteggio di 7-5 6-3. Nel complesso della gara, la danese è sembrata molto affaticata, certamente non in una condizione fisica ottimale. Nel primo set, la Wozniacki ha concesso il servizio in apertura, ma è riuscita a recuperare lo svantaggio all’ottavo game. Alla fine però, sul 6-5 per la Sakkari, ha ceduto la battuta in un momento decisivo, perdendo il parziale. La seconda partita si è svolta in modo simile a quella precedente. La giocatrice greca si è avvantaggiata con un break al terzo, ma si è fatta raggiungere al sesto gioco. Tuttavia, nel finale di set, la danese ha subito oltremodo il gioco della Sakkari ed ha finito per concederle due importanti break, al settimo e al nono, cedendo definitivamente la gara.

Gli altri risultati – Anche Elena Vesnina ha raggiunto gli ottavi di finale, prevalendo su Elise Mertens, per 6-2 6-4. Per quanto riguarda, invece, la sfida tra Magda Linette e Katerina Siniakova, la tennista polacca si è aggiudicata il passaggio del turno, con il punteggio di 6-1 6-2. Ad attenderla ci sarà proprio Garbine Muguruza. Infine, Monica Puig si è imposta su Shuai Peng, al termine di una sfida molto combattuta, con il punteggio di 4-6 6-3 6-4. La portoricana se la vedrà agli ottavi con Jelena Ostapenko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy