Zverev-Federer: le dichiarazioni post partita

Zverev-Federer: le dichiarazioni post partita

Dopo poco più di un’ora di gioco Zverev ha vinto il suo secondo Master 1000 consecutivo battendo Roger Federer per 6-3, 6-4.
Ecco le dichiarazioni dei due finalisti dopo la premiazione e in conferenza stampa.

A Montreal vince Zverev dopo poco più di un’ora di gioco e contro un Federer che pare acciaccato in maniera preoccupante.
Ecco le dichiarazioni post-match del tedesco e dello svizzero.
Federer: “Congratulazioni ad Alexander, spero che continuerai così anche a Cincinnati e agli USOPEN, poi mi dirai cosa si prova a vincere qui. Grazie a tutti gli organizzatori e ai volontari, noi viaggiamo molto ma incontrare persone così simpatiche non è usuale. Grazie a tutti.”
In conferenza stampa, invece, lo svizzero pare più preoccupato e afferma ciò che sembrava chiaro a tutti: “ho qualche dolore muscolare, dei fastidi un po’ dappertutto. Dopo le vacanze è difficile venire a giocare sul duro perchè ti stressa molto fisicamente. Ora comunque andrò a Cincinnati e lì deciderò con il mio team la soluzione migliore.”
Sulla lotta che lo potrebbe far tornare numero 1 dopo più di 5 anni dice: “sarebbe bellissimo tornare ad essere il n°1 del mondo ma esserlo dopo gli UsOpen ed andare in vacanza così sarebbe una sensazione migliore.”
Un’ultima battuta sul tabù Montreal: “spero che un giorno mi direte come ci si sente a vincere qui, il 2019 è un po’ lontano, peccato non si possa tornare il prossimo anno per provare a vincere questo titolo.”

Zverev: “Prima di tutto congratulazioni a Roger, ti auguro di continuare così per molti anni hai fatto una stagione memorabile. Mi dispiace aver vinto al posto tuo Montreal, spero che avrai altre occasioni…ok, magari non cosi tanti (ride). Ringrazio il mio team, gli sponsor, i ball boys e tutti gli organizzatori. Un grazie anche a tutto il pubblico siete stati speciali tutta la settimana, continuate a seguire il tennis.”
In conferenza stampa il tedesco tira fuori tutta la sua felicità parlando in maniera molto entusiasta del suo tennis: “sto giocando il miglior tennis della mia vita, sono in completa fiducia e anche se sono molto stanco fisicamente e mentalmente mi sento davvero bene quando sono sul campo da gioco. Ho giocato molto bene a Washington e monto bene qui a Montreal, credo che riuscirò a giocare in maniera soddisfacente anche nei prossimi tornei.”
Vincere due Masters 1000 in un anno, e per di più consecutivamente è fantastico, abbiamo lavorato molto, questo è il giusto compenso.

 

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Margherita Marchetto - 5 giorni fa

    Federer oltre che un grande campione è anche un gentleman!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paolo Aimo - 5 giorni fa

    Metti per favore mi piace nella nostra pagina del tennis. Un click non costa niente grazie anticipatamente.
    http://www.facebook.com/LaScommessadiPaolo/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Corsini Marie Caroline - 5 giorni fa

    Non ci credo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianna Mameli - 5 giorni fa

      Tu non sai cosa vuol dire essere superiori alle critiche,Federer se ne frega di ciò che pensi tu.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ismete Koci - 5 giorni fa

    Vincono anche giovani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Camolli Marco - 5 giorni fa

    E vaiiiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Francesco Currò - 5 giorni fa

    Va rimarcato una volta di più come Roger non abbia menzionato i problemi fisici evidenti per rispetto alla vittoria dell’avversario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alessandro Nania - 5 giorni fa

      Ovvio, Ste cose le fa nadal

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Alberto Cambieri - 5 giorni fa

      E Djokovic

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alessandro Nania - 5 giorni fa

    Federer imballato nel secondo set, e forse già dai quarti…speriamo si tratti di un lieve affaticamento e non pregiudichi Cincinnati ma sopratutto NYC

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fra Je - 5 giorni fa

    Male alla schiena

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy