A Stoccarda, eliminata la Vinci, continua la favola della Siegemund

A Stoccarda, eliminata la Vinci, continua la favola della Siegemund

L’ azzurra deve soccombere al cospetto della padrona di casa, che dopo la Halep miete un’ altra illustre vittima.

1 Commento

Laura Siegemund non si ferma più, dopo aver superato le qualificazioni,  e dopo aver annichilito la Halep,  la tedesca si ripete e interrompe la corsa di Roberta Vinci. Un match che ha visto l’ azzurra in difficoltà sin dalle prime battute, incapace di trovare un rimedio al furore agonistico della padrona di casa.

Nel primo set è subito la Siegemund a prendere il comando delle operazioni, mettendo in campo un mix di aggressività e variazioni che non lasciano scampo a Roberta, e che alla fine del parziale porteranno a 18 il totale dei colpi vincenti.

Nella seconda frazione l’ azzurra cerca di mettere in campo tutto il suo repertorio, e riesce a trovare un break in apertura, che lascia fiduciosi per il proseguimento dell’ incontro, ma la tedesca non si lascia scoraggiare, e con una serie di risposte vincenti, riesce a impattare sul 4-4. Dopo aver tenuto agevolmente la battuta, la Siegemund riesce ad ottenere il nuovo e definitivo break, che le vale l’ accesso in semifinale, a coronamento di una settimana che si sta rivelando trionfale per la numero 71 del mondo, che conferma il suo stato di grazia, e diventa la mina vagante del tabellone.

In precedenza la campionessa in carica Angelique Kerber si era imposta piuttosto agevolmente, sula Suarez Navarro, mentre la Kvitova era riuscita ad imporsi sulla Muguruza, con un perentorio 6-0 al terzo set.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. NdA 1964 - 11 mesi fa

    La condizione di Roby è calata moltissimo, la tedesca è in forma e in grande fiducia ma non è irresistibile, peccato perché con una vittoria oggi Roberta sarebbe salita in 7ma posizione migliorando ulteriormente il suo best ranking

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy