ATP Rotterdam: Impresa Seppi! Batte Zverev e vola ai quarti

ATP Rotterdam: Impresa Seppi! Batte Zverev e vola ai quarti

Un Andreas Seppi versione deluxe vince contro il numero 4 del mondo Alexander Zverev, sempre più in difficoltà in questo inizio di stagione, con il punteggio di 6-4 6-3. Ai quarti affronterà uno tra Pierre Hueges Herbert e Daniil Medvedev.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

A Rotterdam Andreas Seppi tira sempre fuori il meglio di sé e anche questa volta non ha deluso. Quella contro Alexander Zverev è una delle vittorie più importanti della carriera dell’italiano, una vittoria che, inoltre, certifica la crisi di gioco del giovane tedesco, ormai lontano dalle punte di eccellenza mostrate nel 2017.

Nel primo set è il tedesco a partire meglio; avvantaggiandosi di un inizio di partita non perfetto di Seppi, infatti, Zverev strappa immediatamente la battuta all’altoatesino che però, a sua volta, è bravo a reagire e a ricucire lo strappo nel lunghissimo sesto game, conquistato alla seconda occasione di break. Da questo momento il livello di Seppi cresce vertiginosamente, finendo per sgretolare le certezze del gioco del suo avversario che, complice un significativo calo di rendimento al sevizio, finisce per farsi breakkare sia nell’ottavo gioco, sia nel decimo per il definitivo 6-4 a favore dell’azzurro.

Il secondo parziale si apre all’insegna dell’equilibrio, entrambi i giocatori, infatti, tengono con relativa facilità i loro due primi turni di battuta. Nel quinto game Seppi è bravo ad annullare una palla break a favore del suo avversario, dimostrandosi in pieno controllo della situazione. Sul 3-2 per l’italiano Zverev gioca un ottimo turno di battuta e vola 40-0, il game sembra finito, ma Andreas non molla e, grazie a due ottime risposte e a un ingenuo doppio fallo del tedesco, si riporta in parità; Seppi vince anche i due punti successivi, completando così la sua rimonta e strappando il servizio a uno Zverev sempre più nervoso e scuro in volto. I due successivi turni di battuta scorrono veloci e Seppi si ritrova a servire per il match sul 5-3; l’azzurro non trema e, con grande autorità, chiude la partita, centrando una delle vittorie più prestigiose della sua carriera.

Al prossimo turno Andreas affronterà uno tra Pierre Hueges Herbert e Daniil Medvedev, due avversari alla portata per il Seppi visto stasera.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marisa Gasperoni - 6 mesi fa

    Bravissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Silvia Tosi - 6 mesi fa

    Grande Seppi . Avanti cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea Mennilli - 6 mesi fa

    “ok Andreas, continua così.”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Basso - 6 mesi fa

    Grande Andreas!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Anna Maria Accorsi - 6 mesi fa

    Strepitoso Andreas! Bravissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Anna Salvini - 6 mesi fa

    Grande !!!!!!!!continua così !!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Battistelli - 6 mesi fa

    Bravissimo superseppi !!!! … se potesse regalare im po della sua professionalita e umilta a qualcun altro (ITALIANO EH !!!) …… ne avremmo piu di uno da complimemtare !! … ancora un BRAVO che lo merita tutto !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Anna Altieri - 6 mesi fa

    bravissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Anna Galbani - 6 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Manuel Trocchi - 6 mesi fa

    Grande seppi ma zverev grossa delusione parlare meno e lavorare di più…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Giovanna Rovinetti - 6 mesi fa

    Avanti cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Silvia Motroni - 6 mesi fa

    Bravo Seppi. Molto centrato sull’obiettivo. Zverev deve imparare a dominare la frustrazione e soprattutto la pigrizia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Mariano Como - 6 mesi fa

    Grande Seppi …ma Zverev giocatore sopravvalutato…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Alessandro Nania - 6 mesi fa

    Rimarrà solo federer

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Federica Crescioli - 6 mesi fa

    Daniele Mazierli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Emilia Grossi - 6 mesi fa

    La maturità gli si addice bravo è stato completo e ci fa sognare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Ivana Campagnolo - 6 mesi fa

    Bravissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Massimo Mangiarotti - 6 mesi fa

    Davvero incredibile. Come il vino…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy