A Bad Gastein avanti a fatica la Knapp, derby Giorgi-Schiavone nel secondo round di Istanbul

A Bad Gastein avanti a fatica la Knapp, derby Giorgi-Schiavone nel secondo round di Istanbul

Avanzano al secondo turno tutte le italiane impegnate nei tornei Wta di Istanbul e Bad Gastein. Camila Giorgi, numero 5 del tabellone della Istanbul Cup, supera dopo un match tiratissimo finito al tiebreak la Cibulkova. Affronterà al secondo turno l’eccezionale Francesca Schiavone. Tiebreak favorevole anche per Karin Knapp che a Bad Gastein elimina la Paszek.

Camila Giorgi Camila Giorgi

Festeggia Camila Giorgi che, dopo due ore e cinquantaquattro minuti, batte la slovacca Dominika Cibulkova in un match dall’alto livello pirotecnico, conquistando così l’accesso al turno seguente.
Il leitmotiv della partita si intuisce già dal primo set con la maceratese che non riesce a gestire due break di vantaggio, finisce sotto 4-5, deve annullare quattro setpoint alla slovacca, ma alla fine riesce a vincere il set per 7-5. Nella seconda frazione le due giocatrici perdono continuamente il servizio e si arriva sul 6-5 per la Cibulkova. La marchigiana non riesce a tenere il servizio, per la quarta volta nel set, e l’attuale numero 56 della Wta riesce ad eguagliare il numero dei set vinti. Nel set conclusivo non si smuove l’equilibrio e la sfida viene decisa al tiebreak. Risultato stabile fino al 4-3, quando Camila strappa due volte la battuta alla slovacca e conquista 3 match point. Il primo sfuma con il ventiduesimo doppio fallo della sfida, ma nel successivo la Giorgi può festeggiare, raggiungendo così il secondo turno del torneo turco che la vedrà impegnata nel suggestivo derby tutto italiano contro Francesca Schiavone.

Francesca Schiavone Francesca Schiavone

Alla leonessa bastano soli cinquantotto minuti per sbarazzarsi della 25enne Sesil Karatantcheva. La Schiavone, numero 85 del mondo, si è imposta nettamente lasciando alla fallosa bulgara (nove doppi falli per lei) soltanto un game in tutto il corso della sfida.

Urszula Radwanska Urszula Radwanska

Colpo per Urszula Radwanska che batte in tre set la nervosissima Jelena Jankovic, numero 3 del tabellone. Salta così l’ennesima testa di serie dell’Istanbul Cup. Per Ula, potente nei colpi e sempre concentrata, la sfidante del secondo turno sarà la serba Bojana Jovanovski.

Nel corso della giornata esce fuori il nome dell’avversaria del secondo turno di Roberta Vinci: sarà la russa Alexandra Panova che ha battuto in tre set la connazionale Kulichkova.

La numero 1 del seeding, Venus Williams, esordirà questa sera contro la qualificata Bondarenko.

Karin Knapp Karin Knapp

Sul Centrale di Bad Gastein, serve una grande sudata a Karin Knapp per avere ragione dell’austriaca Tamira Paszek. Eppure sembrava un match in discesa dopo il 6-0 con il quale l’italiana si è imposta nel primo set. La Paszek risorge nel secondo segmento, riuscendo a vincere il set al tiebreak (per Karin Knapp anche l’occasione di due matchpoint non sfruttati durante il decimo game). Il terzo set è allo stesso modo equilibrato: sul 5-4 in favore dell’austriaca, la Knapp deve annullare tre palle match per non affondare. La sfida si decide al tiebreak dove l’altoatesina spreca altre due palle match, ma alla terza riesce a chiudere i conti approdando al turno successivo.

Andreea Mitu Andreea Mitu

Match spettacolare sempre sul Centrale per Andreea Mitu che riesce ad avere la meglio sulla 19enne tennista locale Barbara Haas. Dopo un primo set senza storia vinto dalla Mitu, l’incontro esplode nella seconda frazione: dopo continui break e controbreak, la teenager austriaca riesce a pareggiare il conto dei set nel tiebreak. Il terzo set percorre la falsariga del precedente con l’equilibrio regnante. La Mitu rischia la sconfitta, ma riesce a trionfare al tiebreak, lasciando comunque alla promettente austriaca (numero 307 Wta) gli applausi della folla.

La testa di serie numero due, Samantha Stosur, ha bisogno del terzo set per superare la qualificata lettone Anastasija Sevastova.
La Hradecka abbatte l’Arruabarrena sotto una pioggia di dieci aces vincendo la contesa per 6-4 6-1.

Istanbul Cup – Primo turno
T. Pironkova M. Gasparyan 0-6 7-6(4) 7-6(3)
A. Cornet b. Y. Wickmayer 6-3 7-5
K. Nara b. V. Diatchenko 6-4 7-6(7)
A. Panova b. E. Kulichkova 6-4 2-6 6-1
U. Radwanska J. Jankovic 6-4 3-6 6-2
F. Schiavone S. Karatantcheva 6-0 6-1
K. Flipkens b. J. Ostapenko 6-2 6-0
C. Giorgi b. D. Cibulkova 7-5 5-7 7-6(4)
D. Hantuchova b. C. Buyukakcay 4-6 6-3 6-2

Bad Gastein – Primo turno
M. Zanevska b. A. Bogdan 6-4 6-2
A. Mitu b. B. Haas 6-1 6-7(5) 7-6(5)
P. Hercog b. T. Babos 6-4 6-2
D. Kasatkina b. A. Krunic 6-3 6-1
L. Hradecka b. L. Arruabarrena 6-4 6-1
R. Hogenkamp b. P. Martic 6-4 6-3
D. Allertova b. C. Witthoeft 3-6 7-6(5) 6-4
J. Goerges b. R. Ozaki 6-3 6-4
S. Beck b. T. Pereira 5-2 ret.
K. Knapp b. T. Paszek 6-0 6-7(5) 7-6(6)
S. Stosur b. A. Sevastova 6-4 4-6 6-1

Antonio Pagliuso
@AntoPagliu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy