Belinda Bencic rientra con un titolo. Suo l’ITF di San Pietroburgo

Belinda Bencic rientra con un titolo. Suo l’ITF di San Pietroburgo

Ritorno alle competizioni con il botto per Belinda Bencic che vince il torneo ITF di San Pietroburgo. La svizzera era ferma da primavera, quando si era sottoposta a un intervento chirurgico al polso sinistro.

di Antonio Pagliuso, @AntoPagliu

Un rientro in campo da sogno per Belinda Bencic che vince il torneo ITF di San Pietroburgo al termine di una settimana brillante, nella quale ha dato sfoggio di un buon ritmo nonostante il lungo stop dal quale proveniva. La ventenne svizzera, ferma da aprile per un problema al polso sinistro che l’ha costretta all’operazione chirurgica, ha fatto il suo ritorno al tennis giocato questa settimana e ha subito mostrato tenacia e voglia di ritornare grande. Belinda Bencic ha battuto questa mattina Dayana Yastremska (diciassettenne speranza del tennis ucraino) mettendo la classica ciliegina sulla torta a un torneo che l’ha vista protagonista, perdendo solamente un set nei cinque match giocati – contro l’altra ucraina Anhelina Kalinina in semifinale.

6-2 6-3 i parziali con i quali la ex numero 7 del mondo (scesa al 312° gradino ma che da lunedì, grazie a questo successo, guadagnerà un centinaio di posizioni) ha battuto l’avversaria ritrovando un sorriso dopo cinque mesi molto difficili. Un segnale positivo per la Bencic che nella stessa città russa, nel febbraio 2015, aveva conquistato la finale del Premier St. Petersburg Ladies Trophy poi persa contro Roberta Vinci.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy