Carla Suarez Navarro: “Il livello del tennis femminile è salito”

Carla Suarez Navarro: “Il livello del tennis femminile è salito”

La tennista spagnola vuole tornare a lottare per titoli importanti nel 2018 e piazzarsi nuovamente tra le prime dieci giocatrici del mondo.

La spagnola Carla Suarez Navarro ha concesso un’intervista ad EFE, in cui ha parlato della sua stagione e ammesso quali sono i suoi obiettivi per la prossima stagione.

La numero due della Spagna ha dichiarato che il livello del tennis femminile è cresciuto abbastanza in questa stagione, dal momento che c’è stato molto equilibrio nel circuito: “Il livello del tennis è aumentato considerevolmente. Ci sono stati molti movimenti nella parte alta della classifica femminile e credo che sia molto positivo per noi, sappiamo che è tutto molto aperto e che in ogni torneo si deve essere al cento per cento per vincere“.

Non è stata una stagione di successo per Carla Suarez, che ha terminato l’anno alla posizione numero 40 del mondo senza aver sollevato alcun trofeo. La giocatrice canaria ha dichiarato che il tennis femminile spagnolo sta vivendo un gran momento di forma, citando Garbiñe Muguruza, la iberica con il miglior ranking: “Il tennis femminile in Spagna ha sempre avuto una figura di riferimento a livello mondiale e vorremmo che continui ad esserlo per molti anni. Dopo me, Garbiñe e Lara, ci saranno ragazze con buone potenzialità, che sono sicura lotteranno per molti titoli in futuro.

L’obiettivo di Carla per il 2018 è chiaro, tornare ad essere competitiva come negli anni precedenti: “Devo provare ad essere più aggressiva e alla fine dell’anno mi piacerebbe tornare tra le prime dieci. E’ un obiettivo grande e una sfida che ho prefissato con il mio team“. Infine, la spagnola ha parlato del nuovo capitano di Fed Cup, l’ex giocatrice Anabel Medina: “Ho parlato molto con lei da quando l’hanno nominata capitano e credo che abbia la capacità di svolgere questo compito. La vedo molto motivata di far tornare la Spagna nel Gruppo Mondiale. Se ci sarà una buona comunicazione tra lei e le giocatrici, potremo realizzare il sogno di tornare a lottare nuovamente per il trofeo.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy