Caroline Wozniacki: “Vorrei vincere un Grand Slam”

Caroline Wozniacki: “Vorrei vincere un Grand Slam”

Caroline Wozniacki si presenta al Roland Garros come la numero 5 del mondo. Ciò nonostante, ha superato il terzo turno solo in una occasione (nel 2010, quando arrivo fino ai quarti di finale). E sopratutto, continua a essere ancora a secco di Grandi Slam, cosa che altre di sua simile classifica hanno già vinto.

“Veramente, non so perché non ho ottenuto risultati migliori fino ad ora al Roland Garros. Il mio gioco si dovrebbe adattare bene alla terra, però spero di cambiare ciò quest’anno. In qualunque caso sto lavorando molto e darò tutto quello che ho a Parigi. Spero che sia il mio anno” ha dichiarato la tennista danese in un’intervista a Spox.

Wozniacki.

Sulla mancanza di titoli del Grande Slam nel suo palmarés, Wozniacki spera che sia “una questione di tempo”. “Lavoro molto duramente ogni giorno per raggiungere questo obiettivo. So che serve quello che faccio in ogni allenamento, perché voglio vincere un Grande Slam. E’ una delle ultime cose che mancano nella mia carriera. Ho vinto tutto il resto. Un titolo del Grande Slam sarebbe fantastico”, riflette Caroline.

“Come giocatrice di tennis, ho due grandi sogni: essere la numero uno e vincere un Grande Slam. Ho raggiunto già il primo. Il secondo, ancora no, però spero di vincere almeno uno Slam prima di appendere la racchetta al chiodo, confessa Wozniacki, che non crede che ha bisogno di grandi cambi per raggiungere il suo obbiettivo: “Non so se mi manca qualcosa. Ho vinto con tutte le giocatrici del circuito e ho dimostrato di poter competere. E’ semplicemente una questione di trovare il momento adeguato e di stare nel miglior stato di forma nelle due settimane. Vincere uno Slam non è facile. Se era facile, tutte lo avevano fatto. Credo che sono sufficientemente brava per farlo. Devo migliorare e lavorare duramente, e succederà di conseguenza”.

Comunque Wozniacki pensa che ha raggiunto ora il miglior livello della sua carriera: “Sento che sto migliorando costantemente. Sto giocando chiaramente meglio di quando ero numero uno. Però la maggior parte delle giocatrici sta migliorando, il livello e sempre più alto. Tutte vogliono vincere. Tutte hanno visto i tuoi video e sanno esattamente come giocarti.”

Wozniacki.

Infine, la tennista danese spiega la sua fugace relazione professionale con Arantxa Sánchez: “Lavorammo insieme durante un paio di settimane a Miami. E’ stata una grande esperienza per me. Arantxa è una persona molto positiva. Mi affascina l’energia che trasmette. Mi ha dato alcuni consigli perché ci sono poche persone che sanno più di lei del tennis sulla terra battuta. Passare del tempo con lei è stato molto divertente. Ci manteniamo in contatto con frequenza y potremo lavorare insieme più intensamente nel futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy