Circus Preview: Semifinali Miami, Vika Azarenka continua la caccia al Sunshine Double

Circus Preview: Semifinali Miami, Vika Azarenka continua la caccia al Sunshine Double

Tempo di semifinali in quel di Miami. Tra qualche ora Svetlana Kuznetsova e Timea Bacsinszky da una parte, e Victoria Azarenka e Angelique Kerber dall’altra, si sfideranno per conquistare l’accesso alla finalissima del Miami Open, torneo appartenente alla categoria Premier Mandatory della Wta.

Questa notte conosceremo i nomi delle due finaliste del Miami Open. Sui campi in cemento di Crandon Park, si affronteranno in due equilibrate semifinali Svetlana Kuznetsova, numero 15 del tabellone, e Timea Bacsinszky, numero 19, e Victoria Azarenka, numero 13 del seeding ormai sicura di rientrare nella top 5 del mondo da lunedì, e Angelique Kerber, testa di serie numero 2 e vincitrice quest’anno degli Australian Open.

Analizziamo il primo match che partirà dalle 19,00 (ora italiana) tra la Kuznetsova e la Bacsinszky. L’esperta tennista russa ha vinto i due precedenti finora disputati tra lei e la ventiseienne svizzera – 2010 a Montreal e 2012 a Indian Wells – ed è molto fiduciosa di poter raggiungere la finale del torneo che ha vinto nel 2006, precisamente dieci anni fa. Iniezione di fiducia nata dopo aver fatto fuori nei turni precedenti la numero 1 del globo Serena Williams e l’ostica Ekaterina Makarova, rimontando in entrambi i casi il primo set perso. Inoltre, conquistando la finalissima di Key Biscayne e vincendola, Svetlana ritornerebbe nella top 10 mondiale a distanza di sei anni dall’ultima volta.
Di idee differenti, chiaramente, Timea Bacsinszky che dopo le ottime prove offerte contro Agnieszka Radwanska e Simona Halep (anche per l’elvetica due successi ottenuti dopo aver ceduto il primo set) cercherà di centrare la finale più importante della sua carriera.

kuzne

La seconda semifinale avrà luogo quando in Italia saranno ormai le tre di notte. Tra Victoria Azarenka e Angelique Kerber sarà l’ottavo incrocio con la bielorussa che ha perso una sola volta con la mancina di Brema, riuscendo a ottenere il successo nei meeting di Indian Wells 2012, Giochi Olimpici e Finals della stessa stagione, a Doha e US Open del 2015 e, quest’anno, nella finalissima del Brisbane International. L’unica vittoria della Kerber rappresenta anche l’ultima sfida tra le due: la tedesca ha vinto nel quarto di finale degli Australian Open che poi la vedranno vincitrice dopo aver battuto nell’ultimo atto Serena Williams. L’intento di Vika, che ha già vinto per due volte il torneo nel 2009 e 2011, è di mettere a segno un fantastico Sunshine Double, e cioè le vittorie consecutive nei due Premier di Indian Wells e Miami, impresa riuscita in passato solo a due grandissime campionesse quali Steffi Graf, per due volte nelle stagioni ’94 e ’96, e Kim Clijsters nel 2005.
Diverso l’avviso di Angelique Kerber che vorrebbe replicare l’ultimo successo degli Australian Open e diventare, a vent’anni dall’ultima volta, la prima tedesca a raggiungere la finale di Key Biscayne, proprio dopo l’ultima ottenuta dalla leggenda teutonica Steffi Graf.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy