Circus Preview: Vinci alla ricerca del secondo scalpo in casa Williams, Pliskova e Svitolina si contendono lo scettro di baby rivelazione

Circus Preview: Vinci alla ricerca del secondo scalpo in casa Williams, Pliskova e Svitolina si contendono lo scettro di baby rivelazione

Ancora due giorni e saremo costretti ad elaborare il lutto a seguito della conclusione del Master Discount di Zhuhai. Prima di struggerci e rimpinzarci di antidepressivi, però, godiamoci gli ultimi scampoli di questa magnifica esperienza metatennistica, capace di riconciliarci con una dimensione più genuina, autentica e gratificante del nostro diletto prediletto.

Ancora due giorni e saremo costretti ad elaborare il lutto a seguito della conclusione del Master Discount di Zhuhai. Prima di struggerci e rimpinzarci di antidepressivi, però, godiamoci gli ultimi scampoli di questa magnifica esperienza metatennistica, capace di riconciliarci con una dimensione più genuina, autentica e gratificante del nostro diletto prediletto.

WTA ELITE TROPHY ZHUHAI

Continua, con pervicace ostinazione, la missione esistenziale di Roberta Vinci: l’estinzione dal microcosmo tennistico della famiglia Williams. La sanguinaria tarantina, dopo aver condotto a miglior vita la compianta Serena, si è ritrovata ad un solo punto dal tumulare anche la sorella maggiore, nel corso della semifinale del Premier 5 di Wuhan. Nell’occasione Roberta si fece annullare un match point da Venus sul 5-4 del terzo set. prima di capitolare nel tie break, sotto il peso delle ripetute provocazioni ricevute dalla vendicativa Williams.

vincven

La pugliese giunge a questa semifinale con una certezza e molte incognite: la certezza è che, anche aggiudicandosi il Master B, non potrà conquistare la top 10. Le incognite sono legate alla prestazione che la pugliese ha offerto nel corso del platonico incontro disputatosi nella giornata di ieri. La finalista dell’U.S Open ha sfoderato la peggiore esibizione dell’anno, sfaldandosi in meno di un’ora sotto i colpi della slovacca Schmiedlova. Immaginabile che Roberta, già qualificata dopo la perentoria affermazione su Sveta Kuznetsova, abbia affrontato l’impegno centellinando le energie in vista della semi: Il 6-1 6-0 finale, però, potrebbe aver sgretolato molte delle certezze tecniche acquisite negli ultimi due mesi.

TENNIS_201502201023373836306-P5_0

La seconda semifinale vedrà contrapporsi le due giocatrici che hanno destato le migliori impressioni nel corso della rassegna cinese: Elina Svitolina e Karolina Pliskova.

La giovane ucraina si è guadagnata l’accesso al penultimo atto del torneo battendo nettamente una sempre più demotivata Petkovic, per poi avere la meglio su Carla Suarez-Navarro, recuperando lo svantaggio di un set.

Pliskova ha esordito regolando in tre set una delle favorite annunciate, la serba Jankovic, per poi infliggere una severa lezione a Sara Errani. 

Nei due precedenti ha sempre prevalso la ceca, aggiudicandosi entrambi gi incontri dopo aver ceduto il primo parziale a Svitolina. Se Pliskova saprà sfruttare la maggiore potenza ed incisività entro i primi 5 colpi dello scambio potrà aggiudicarsi con relativo agio la contesa. Qualora Svitolina riuscisse ad arginare la prepotenza dei fondamentali della rivale, constringendo la legnosissima ceca a deambulare più del previsto, i favori del pronostico potrebbero essere sovvertiti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy