È Jermaine Jenkins il nuovo coach di Naomi Osaka

È Jermaine Jenkins il nuovo coach di Naomi Osaka

La numero uno del mondo ha annunciato il cambio in vista di Indian Wells, dove dovrà difendere il titolo.

di Filippo Gallino, @Pheeling7

La numero 1 del mondo, Naomi Osaka, ha ingaggiato Jermaine Jenkins come nuovo allenatore. Mercoledì aveva alluso al cambiamento sui social, ieri è arrivata la conferma.

Ho fatto una bellissima cena con la squadra, approfittandone per ringraziare Jermaine per essere con noi e dargli il benvenuto a bordo“, ha scritto la nappo-americana su Twitter. Jermaine Jenkins, 34 anni è una ex star All-American della Clemson University ed è stato sparring partner di Venus Williams dal 2015 al 2018. Suo fratello minore Jarmere è attualmente lo sparring di Serena Williams.

A gennaio Jenkins è stato nominato ufficialmente coach femminile dalla USTA (United States Tennis Association). L’annuncio di Naomi Osaka è arrivato due settimane dopo la sua decisione di separarsi da Sascha Bajin. La campionessa degli Australian Open in carica già a Dubai aveva detto di non voler stare da sola a lungo: “Dopo questo torneo mi piacerebbe cominciare a guardarmi intorno, non è proprio l’ideale andare ad Indian Wells senza un coach.

Jenkins si inserirà in un team composto dal preparatore atletico Abdul Sallah, la fisioterapista Kristy Stahr e il papà di Naomi, Leonard Francois. Osaka giocherà al BNP Paribas Open di Indian Wells la prossima settimana a partire dal 6 marzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy