I segreti di Maria Sharapova

I segreti di Maria Sharapova

La tennista russa rivela le routines, le abitudini alimentari e i metodi di allenamento che servono per essere una sportiva d’élite.

1 Commento

Sicuramente ti sarà capitato di chiederti quali abitudini abbiano le stelle del mondo del tennis come Maria Sharapova? Che alimentazione seguono? Quali sono i piani di allenamento che organizzano ogni settimana? Che trucchi o cosmetici usano per la pelle o i peli? La russa ha spiegato nel dettaglio quali sono i segreti da seguire che le hanno permesso di diventare la numero uno del mondo e vincere cinque tornei del Grande Slam.

A partire dal grande patrimonio genetico che già possiete, Maria lavora tanto sul piano fisico quanto su quello alimentare per stare al livello più alto. La nativa di Njagan è molto metodica e non salta uno step della sua preparazione, come confessa a The Coveteur: “Il mio obiettivo è quello di superare le mie etichette. Voglio continuare ad essere una sportiva al top e mantenere un corpo e una mente sani. Il benessere aiuta corpo e mente. E’ un approccio che aiuta a crescere e migliorare. Devo stabilire delle mete e nessun obiettivo è per me troppo grande”. 

La prima cosa che bisogna fare per non svegliarsi è idratarsi bene: “Tengo sempre una bottiglia d’acqua sul comodino e per non alzarmi bevo un bel bicchiere d’acqua con del succo di limone appena spremuto per cominciare la giornata in maniera salutare. Una corretta idratazione e dormire bene sono cose alle quali presto sempre attenzione” – ammette la tennista. Ma con viaggi costanti e cambi di paese ogni settimana non è facile mantenere una routine fissa riguardo il cibo: “Ho lavorato molto per disciplinarmi sugli aspetti della mia vita. Ormai non ho più segreti per lottare contro il jet lag, mi sento meglio quando mangio leggero sull’aereo, lasciando da parte carboidrati e pane, bevendo acqua prima di decollare, durante il viaggio e quando arrivo in hotel” – spiega.

Quando è a casa, Sharapova dedica un po’ di tempo a cucinare dopo la palestra e racconta cosa è solita mangiare: “Un piatto di riso con le verdure o una semplice zuppa di pollo e riso“, sono piatti normali nella sua settimana, ma ammette che quando ha amici a casa ama sperimentare: “L’altro giorno abbiamo fatto un piatto marocchino con couscous e cipolla caramellata con té e menta fresca e mandorle“.

Per colazione, Masha non tradisce il suo caffèlatte senza lattosio con molta schiuma: “La schiuma è molto importante!”. Poi un succo verde e una tazza di frutta con more: “E anche un pezzo di pane di segale con un po’ di formaggio di capra e del prosciutto magro“. Per il resto del giorno molta frutta, pollo, verdura e zuppa, da buona russa. Maria Sharapova, però, ha un debole per le caramelle: “Non resisto. Le consumo con moderazione ma è sempre difficile resistere alla tentazione di mangiarle tutte” – assicura Maria che ammette anche che in vacanza non rinuncia, a volte, a qualche bicchiere di sangria.

Riguardo i suoi metodi per mantenersi in forma, Maria rivela: “Mi alleno cinque o sei giorni assieme a Yutaja Nakamura. Giocare a tennis a livello professionistico richiede una grande dedizione, perciò se mangi sempre nei giorni liberi, puoi cominciare a perdere massa muscolare“, commenta la russa, che dice di adorare l’allenamento all’aria aperta evitando il più possibile il lavoro indoor: “Amo correre in spiaggia. Faccio sempre stretching prima e faccio una corsa verso la riva. Poi, due ore di allenamento in campo e esercizi basici per rafforzarsi. A volte faccio pilates o sessioni di cyclette“.

Dopo tutto questo esercizio fisico sotto il sole è essenziale curare il suo corpo. E’ per questo che i massaggi sono essenziali per rilassare i muscoli. La tennista racconta che a volte fa dei bagni alternando acqua gelata e bollente per allietare le gambe e di applicare lozioni per mantenere la sua pelle sana dopo l’esposizione continua al sole: “Utilizzo lozioni con antiossidanti e una crema con protezione 50 per la faccia e il corpo. A volte emergono macchie scure con il passare delle ore e devo fare dei trattamenti di termoabrasione per eliminarle. Per il trucco in campo uso un po’ di mascara, rossetto rosa per le labbra, matita per gli occhi e rimmel“. Questo è quello che è solita fare la Sharapova quando non la vediamo e grazie a questo è diventata una delle sportive più seguite del pianeta Terra, tanto per i fan quanto per il mercato.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuliana Campregher - 2 anni fa

    Come me ! Uguale uguale !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy