Sloane Stephens torna a convincere

Sloane Stephens torna a convincere

Se non la avete sentito, sappiate che Sloane Stephens conta di nuovo. Beh, in tutta onestà, lei è sempre contata, ma negli ultimi diciotto mesi era apparsa in maniera negativa ai tanti fans ed esperti che erano stati rapiti dal suo potenziale apparentemente illimitato, e che erano rimasti delusi quando i risultati tardavano ad arrivare.
Noi abbiamo detto che sarebbe stata il futuro del tennis americano, e lei ci ha fatto fare una brutta figura! Come si è permessa?

Dopo la durissima battaglia e la conseguente vittoria di alto livello su Belinda Bencic a Miami, Sloane Stephens è tornata in una fase positiva.

Australian Open Tennis

Nella stessa occasione l’anno scorso, è stata criticata per una mancanza di impegno nel match perso contro Caroline Wozniacki, che ha spinto Mary Carillo, di Tennis Channel, a domandarsi ad alta voce: “Agisce con troppa sicurezza? Oppure semplicemente non se ne cura?”

E’stato solo uno di una litania di attacchi all’impegno di Stephens. Era difficile capire cosa le stesse succedendo. Stephens sembrava essere in un posto strano della sua mente. Era come se si preoccupasse di più di come le sue azioni venissero percepite, che di giocare semplicemente a tennis, e lasciare il resto fuori dal campo. Invece, ha cercato di tenere tutto dentro, rinchiuso, in modo che nessuno potesse fraintendere le sua azioni ed espressioni.

E adesso, un anno dopo, sembra che la tennista sia uscita dal suo guscio di nuovo. Lei non può mai essere disponibile come una volta in sala stampa (e ci sono buone e cattive ragioni per questo), ma sul campo è chiaramente tornata al meglio, godendosi il gioco e assaporando la lotta.

2013 US Open - Day 5

E molte persone, che una volta erano in diminuzione, ora salgono con lei sul carro del vincitore. E anche gli esperti stanno prendendo nota.

“L’ho vista giocare in un paio di match qui a Miami, e ho visto che la sua intensità è più alta”, ha detto Mary Joe Fenrnandez in una conferenza stampa di ESPN qui a Miami. “Vedo che sta usando le sue grandi qualità atletiche per difendersi, ma sta anche cercando di usare il suo dritto, che è la sua più grande arma. E’ come se tutto fosse tornato insieme, come se stesse giocando nel modo giusto, e stesse cercando di giocare con coerenza e con impegno su ogni punto”.

Anche Brad Gilbert, nella conferenza stampa, è rimasto colpito.

“Primo, ha ritrovato la passione nello stare in campo”, ha detto. “Per un po’, è sembrato che lei non volesse stare lì. Poi, penso che Madison (Keys), con il grande risultato in Australia, abbia rimotivato Sloane, che sembra davvero aver ritrovato il suo gioco e la sua energia. Ora lei si diverte quando è là fuori”.

Gilbert, sempre pronto a notare i buoni effetti dell’allenamento su un giocatore, ha ripetuto ciò che aveva detto Chris Evert a Indian Wells: “La sua decisione di riunirsi con Nick Saviano è una ragione dietro la sua nuova ascesa. “Penso che per lei sia un’ottima cosa che Saviano- che l’anno scorso ha fatto un grande lavoro con Genie Bouchard, e che aveva già allenato la Stephens- sia con lei a tempo pieno”, ha detto Gilbert. “Nick conosce il gioco delle donne come nessun altro. E’  un allenatore eccezionale,  e penso che riuscirà a portare Sloane nelle top 10”.

Uno adorato prima, calunniato e frainteso poi, ha ora permesso il ritorno di Sloane Stephnes nelle grazie degli appassionati americani. E’ perché è tornata a vincere? Oppure è perché c’è davvero più gioia nel suo gioco, cosa che naturalmente attrae i fans, a prescindere dai risultati?

Ha importanza? L’unica cosa importante è che Sloane Stephens conta di nuovo. Non sembra che tutto ciò interessi a Sloane. Il passato è il passato, e ora viene il futuro.

“Sì, sicuramente non sono concentrata su ciò che è accaduto nel passato”, ha detto Stephens dopo la vittoria, la settima negli ultimi otto incontri. “Voglio solo andare avanti e competere, cercando di fare il mio meglio in ogni partita”.

Suona un po’ come un cliché, ma chi siamo noi per metterlo in discussione ? “La ruota del suo carro è stata riparata” , cerchiamo di non pensarci troppo e rovinare tutto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy