Kristina Mladenovic: “Thiem mi dà grande supporto nei momenti difficili”

Kristina Mladenovic: “Thiem mi dà grande supporto nei momenti difficili”

La francese, in una recente intervista per il torneo di Sidney, ha analizzato la sua preseason e la relazione sentimentale che la lega al giovane austriaco Dominic Thiem.

La tennista francese Kristina Mladenovic ha rilasciato un’intervista all’organizzazione del torneo di Sidney, concentrandosi sulla preseason, sui suoi obiettivi per il torneo australiano e sulla relazione sentimentale con l’austriaco Dominic Thiem.

Nonostante l’eliminazione al primo turno dal torneo di Brisbane per mano di Aliaksandra Sasnovich, la transalpina ha avvertito buone sensazioni in questo inizio di 2018: “È stata una partita molto dura e appassionante. La prima settimana dell’anno è sempre molto complicata, perché non sai come stanno e a che livello sono le tue avversarie. Anche le condizioni erano abbastanza difficili, infatti alcune giocatrici si sono dovute ritirare per problemi di crampi o altre cose del genere. Purtroppo per me il mio percorso a Brisbane è stato molto breve, ma ho comunque avuto sensazioni positive, mi sono sentita bene fisicamente e ho tenuto testa alla mia avversaria per tutta la partita. Migliorerò con il passare delle partite e dei tornei”.

Mladenovic ha dichiarato di aver avuto una preseason molto simile a quella svolta nel 2016, particolarmente efficace e foriera di ottimi risultati, soprattutto nella prima parte della stagione: “Ho provato a copiare la stessa preparazione che ho svolto nel 2016 perché penso che sia stata ottima, mi ha aiutato a mantenere un ottimo livello nei primi mesi del 2017. Sono stata a Dubai perché è una città in cui adoro soggiornare durante la pausa. C’è un clima molto simile a quello che poi troveremo in Australia, molto caldo e umido. Io e il mio team pensiamo di aver fatto molto bene a preparare lì la stagione”.

La prossima settimana la giocatrice transalpina disputerà il torneo di Sidney, un torneo che, sebbene di secondo livello, potrà annoverare partecipanti di assoluto spessore come Garbine Muguruza, Venus Williams, Jelena Ostapenko e Petra Kvitova: “Sono venuta a Sidney un paio di volte e mi sono sempre trovata bene. Nel complesso l’Australia mi piace, perché, per esempio, quando la sera ti sdrai sul letto e ti sintonizzi sul canale 7 puoi vedere il tennis per tutto il tempo che vuoi (ride). L’atmosfera è ugualmente buona e ovviamente è un torneo che annovera grandi giocatori visto che è una tappa fondamentale in preparazione all’Australian Open. Infatti, vincere qualche partita qui ti permette di arrivare più preparata e carica a Melbourne”.

Infine “Kiki” ha parlato del suo rapporto con l’austriaco Dominic Thiem: “In un primo momento ho cercato di mantenere un profilo basso rispetto a tutte le voci dei giornali, sono una ragazza che cerca di tenere abbastanza segreta la sua vita privata. Tuttavia non potevamo continuare a nasconderlo e abbiamo deciso insieme di renderlo pubblico sui nostri profili social. Dominic è un grande giocatore e oltre ad aiutarci dal punto di vista personale, lo facciamo anche professionalmente. Nella maggior parte delle occasioni i nostri impegni sul tour coincidono, poter avere la tua dolce metà praticamente sempre vicino a te è qualcosa di molto piacevole, ti supporta e capisce come ti senti nei momenti più difficili”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy