Le 10 migliori del 2016 nel circuito WTA

Le 10 migliori del 2016 nel circuito WTA

Chi ha portato a casa più argenteria nel 2016? E’ stata la n.1 Angelique Kerber, la Cibulkova o Serena Williams?

1 Commento

A portare a casa due titoli Grand Slam e la cima del ranking mondiale è stata la giocatrice tedesca Angelique Kerber,  ma avrà vinto lei il maggior numero di titoli quest’anno? Ci è andata vicino, infatti è un’altra la star  WTA ad aver vinto più titoli durante l’arco di questa stagione.

Quindi chi ha vinto più titoli nel 2016?

Ecco le 10 giocatrici che hanno vinto di più nel circuito quest’anno

T3. Svetlana Kuznetsova (2) – Sydney, Mosca
T3. Petra Kvitova (2) – Wuhan, WTA Elite Trophy
T3. Karolina Pliskova (2) – Nottingham, Cincinnati
T3. Serena Williams (2) – Roma, Wimbledon
T2. Sloane Stephens (3) – Auckland, Acapulco, Charleston
T2. Simona Halep (3) – Madrid, Bucarest, Montreal
T2. Agnieszka Radwanska (3) – Shenzhen, New Haven, Pechino
T2. Victoria Azarenka (3) – Brisbane, Indian Wells, Miami
T2. Angelique Kerber (3) – Australian Open, Stoccarda, US Open

E la giocatrice WTA che ha vinto il maggior numero di titoli nel 2016 è….

WTA Titles Leader 2017

1. Dominika Cibulkova (4) – Katowice, Eastbourne, Linz, WTA Finals

La Cibulkova ha finito l’anno vincendo il titolo più importante nella sua carriera alle WTA Finals a Singapore, ma non e’ stato l’unico risultato di questa stagione.

Dominika ha iniziato con un trofeo al Katowice Open, il suo primo titolo dal 2014 e più tardi ha vinto a livello Premier l’ Aegon International Eastbourne.

Lei aveva bisogno di vincere il Generali Ladies Linz al fine di qualificarsi per le WTA Finals e alla fine lo ha fatto, prima di sigillare la sua migliore stagione in carriera con una sorprendente vittoria all’evento di fine anno. La slovacca ha raggiunto anche tre finali quest’anno, ad Acapulco, Madrid e Wuhan.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jacques Doumont - 3 settimane fa

    Ang1e

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy