Le pagelle del WTA di Miami

Le pagelle del WTA di Miami

Si conclude la trasferta nordamericana di marzo. Ancora una volta non sono mancate le emozioni, le sorprese e nuove vincitrici: da Barty a Stephens, ecco le pagelle del WTA di Miami!

di Andrea Lombardo

10) Sloane Stephens

Sloane-Stephens-3

Era tanta, tantissima la pressione su Sloane Stephens in questo torneo. L’americana, reduce dall’eliminazione al primo turno ad Indian Wells contro Voegele, tentava disperatamente di difendere i mille punti del trionfo dello scorso anno.
La prima vittoria contro Jabeur lasciava ben sperare, ma la Stephens si è arresa precocemente contro Tatjana Maria, giocando un match lontano dai suoi picchi di rendimento. Lenta, demotivata ed eccessivamente nervosa. Perde due posizioni nel ranking, da 6 a 8, ma soprattutto 935 punti nel ranking.
Torneo disastroso per Sloane, che deve immediatamente recuperare energie in vista della stagione su terra rossa e soprattutto del Roland Garros.

VOTO: 2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy