Maria Sharapova difende Nadal dall’ironia su Twitter

Maria Sharapova difende Nadal dall’ironia su Twitter

La campionessa russa risponde al tweet di un tifoso che faceva sarcasmo sul fresco vincitore degli Us Open Rafa Nadal.

24 commenti

IL CORPO DEL REATO – “Tutti si lamentano del fracasso che fa Maria Sharapova, ma Rafael Nadal – per carità, grande giocatore – è altrettanto fastidioso con il suo grunting”. Questi i 140 caratteri che hanno attirato l’attenzione di Maria Sharapova dal suo profilo Twitter, al punto che la tennista russa ha risposto all’autore del tweet con un secondo tweet carico di ironia: “Questo signore ha appena vinto il suo sedicesimo (!!!) major e questo sarebbe il tweet che scegli di pubblicare?”. Al che, centinaia di sostenitori di Masha si sono sollevati contro l’autore del cinguettio incriminato, che ha dovuto scusarsi per aver male espresso le sue idee. Con le successive risposte agli innumerevoli (e certo inaspettati) commenti ha, infatti, chiarito che le sue intenzioni erano semplicemente di fare notare come il grunting, ossia i ripetuti grugniti dovuti allo sforzo esplosivo nell’atto di colpire la pallina, che nel caso di Maria Sharapova e molte altre giocatrici diventano vere e proprie grida, sia oggetto di commento da parte degli speakers molto di più nel tennis femminile che in quello maschile. Ma, come è facile immaginare, la massa digitale non ha prestato particolare attenzione alle giustificazioni.

LE RAGIONI DI MASHA – Maria Sharapova si è sentita, forse, presa in giro una volta di troppo in relazione al suo atteggiamento in campo, poiché, come tutti sappiamo, non è la prima volta che questo argomento viene messo in discussione. C’è chi ritiene, infatti, che i lamenti per la fatica della russa, o, per dirne un’altra, di Vika Azarenka, siano una manifestazione esagerata e deliberatamente volta a disturbare le avversarie… Fatto sta, comunque, che Maria ha già manifestato in passato la sua stima per Nadal, il quale le ha indirizzato un “bel messaggio” dopo il caso Meldonium, e può essere anche stata infastidita da un commento inappropriato in un’occasione speciale quale è stata ieri notte.

L’IRONIA DELLA RETE – Non si può non fare caso, però, anche alla deformazione dell’accaduto: uno scambio di battute da bar, pronunciate senza ostilità, ha finito per sollevare un vespaio che era di certo al di fuori delle intenzioni dei responsabili, dimostrando come le parole espresse in rete possano, talvolta, assumere pesi o sfumature non presupposti. Come detto, una piccola “gogna mediatica” ha aggredito il fan responsabile del messaggio, che magari la prossima volta ci penserà due volte prima di affidare di nuovo i suoi pensieri allo scorrere imprevedibile del fiume dei social network.

24 commenti

24 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniel Ercolani - 2 mesi fa

    Sharapova ha fatto bene a difendere Nadal, chi critica Nadal non capisce niente di tennis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Stefano Grosso - 2 mesi fa

    Brava Maria, troppi rosiconi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabrizio Arrighini - 2 mesi fa

    rosicate amici di Roger……..ahahah!!!!!! solo rafa il resto è noia!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniel Ercolani - 2 mesi fa

      Non sono d’accordo che esista Nadal e basta io mi ricordo i Mach tra Nadal e djokovic sono il top dello spettacolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rosanna Simeone - 2 mesi fa

      Fabrizio Arrighini spiegami perché i fan di Federer dovrebbero, a tuo parere, rosicare! Io pur essendo fan di Roger sono felice del successo di Rafa. Sono entrambi due grandi campioni che hanno fatto e continuano a fare la storia del tennis. E chi ama il tennis li apprezza entrambi per quello che danno a questo bellissimo sport.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Alfredo Orrico - 2 mesi fa

    Great Maria!!!!! Pitiful tweet and even more pitiful justifications. Poor fellow!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Brava Maria, io adoro il grunting specialmente il tuo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lorenzo Arena - 2 mesi fa

    Maria non si tocca , rosicate invidiosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonio Quarta - 2 mesi fa

    Solidarieta’ tra dopati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pasini Viviana - 2 mesi fa

      Sicuro perché usi lo stesso pusher ??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonio Quarta - 2 mesi fa

      Magari! Fossi ricco e muscoloso come Dopal cercherei di rinforzare il sodalizio con Maria invece di cercare d’ingroppare Verdasco come fa lui…effetto degli steroidi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Angelo Pescatore - 2 mesi fa

      Antonio Quarta sei una persona senza argomenti che tristezza mi fai. Ancora che ti incaponisci con sto cazzo di doping e basta avete rotto i coglioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Antonio Quarta - 2 mesi fa

      Lo stesso dicevano di Armstrong

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Riccardo Mocci - 2 mesi fa

      Quelli che pensano che i muscolosi sono dopati sono dei secchi frustrati!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Antonio Quarta - 2 mesi fa

      Magari fossi secco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Samantha Casella - 2 mesi fa

      D’altronde bisogna ammettere che è preoccupante che un uomo non aspiri ad ingropparsi la Mariolona

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    8. Antonio Quarta - 2 mesi fa

      Piu’ che altro e’ preoccupante che un uomo provi a ingropparsi Verdasco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    9. Kevin Clement - 2 mesi fa

      Più che altro è preoccupante pensare e scrivere certe cose.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    10. Camolli Marco - 2 mesi fa

      Antonio, occhio che non ingroppi te, buffone!!! Ah, x ricordartelo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    11. Antonio Quarta - 2 mesi fa

      Le corna…ci stanno tutte

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    12. Camolli Marco - 2 mesi fa

      A tia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marinella Picosanta - 2 mesi fa

    Grande #Sharapova tanta solo tanta #Cattiveria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Marcello Mangiavacchi - 2 mesi fa

    GRANDE MARIA INFAMARTI ORMAI è DIVENTATO SPORT UNIVERSALE,,,,,,,IO CREDO IN LèI 2 ANNI PER UNA LEGGEREZZA MI SEMBRANO TROPPE,,,,,,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marinella Picosanta - 2 mesi fa

      Anche io credo in lei

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy