Mónica Puig sarà allenata da Kamau Murray, ex coach di Sloane Stephens

Mónica Puig sarà allenata da Kamau Murray, ex coach di Sloane Stephens

Terminata definitivamente la collaborazione tra Sloane Stephens e Kamau Murray. Da quest’anno l’allenatore americano seguirà Mónica Puig, medaglia d’oro a Rio 2016.

di Andrea Lombardo

Era ormai nell’aria la separazione tra Sloane Stephens e Kamau Murray, il coach che negli ultimi anni l’ha portata fino alla vittoria del suo primo slam in carriera. I due avevano deciso di prendersi una pausa a fine 2018, senza però annunciare definitivamente la fine della loro collaborazione.
A fugare ogni dubbio è stato il tweet di Monica Puig, che ha annunciato l’inizio del rapporto lavorativo con Kamau Murray.

Monica Puig si allenerà quindi a Chicago alla XS Tennis Village, fondata proprio da Murray. La portoricana, aiutata da uno dei migliori coach, tenterà di trovare la giusta continuità ad alti livelli. In molti si aspettavano il salto di qualità definitivo dopo il fantastico oro olimpico di Rio 2016, tuttavia non è mai riuscita ad esprimere lo stesso tennis mostrato alle Olimpiadi. Appena una finale International raggiunta negli ultimi due anni e nessun progresso in termini di classifica, in cui vanta un best ranking al numero 27 raggiunto l’11 settembre 2016.
Puig, eliminata al primo turno agli Australian Open da Anastasia Pavlyuchenkova, che avrebbe poi raggiunto i quarti di finale, salterà i due tornei Premier di Doha e Dubai e tornerà in campo direttamente ad Acapulco con un team completamente rivoluzionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy