Premier 5 Wuhan: bene Azarenka e Svitolina, subito fuori Petkovic e Stosur. Grandi applausi per Li Na

Premier 5 Wuhan: bene Azarenka e Svitolina, subito fuori Petkovic e Stosur. Grandi applausi per Li Na

Al via oggi il Premier 5 di Wuhan, dopo l’inaugurazione del nuovo campo centrale con la presenza dell’ex campionessa cinese Li Na, idolo di casa. Non sono mancate le sorprese, viste la precoci eliminazioni di Andrea Petkovic e Samantha Stosur. Non delude invece Vika Azarenka, che ha però faticato più del previsto con l’americana Davis.

Al via oggi il torneo Premier 5 di Wuhan, città natale della 2 volte campionessa Slam Li Na, che non ha voluto mancare all’inaugurazione del nuovo stadio dotato di 15.000 posti con tanto di tetto e all’incontro con i tanti fans. Grandi applausi per l’ex tennista cinese, che si è presentata sul terreno di gioco indossando un vestito rosso insieme alla campionessa in carica dell’evento, non che sua grande amica Petra Kvitova. “Un anno fa venni qua per la cerimonia di addio, ora un anno più tardi, sono qui in veste di madre” ha dichiarato la prima asiatica di sempre a vincere un torneo del Grande Slam. Molto felice anche la tennista ceca, che ha dichiarato: “Sono molto contenta di essere qua di nuovo, lo stadio è fantastico, cercherò di fare del mio meglio per lottare per il titolo”.

Passiamo ora però agli incontri giocati, in una prima giornata che riserva già qualche sorpresa. Una su tutte l’uscita prematura della testa di serie n.13, Andrea Petkovic, al cospetto della qualificata Johanna Konta, che già aveva disputato un ottimo Us Open perdendo solo contro Petra Kvitova. Altra prestazione opaca dunque quella della tedesca, che riesce solo a tratti ad esprimere il suo miglior tennis, mancando soprattutto nell’efficacia al servizio, colpo fondamentale nel suo gioco.

Stesso discorso per Samantha Stosur, che ha racimolato appena 3 giochi contro Lucic-Baroni. Impressionante il rendimento al servizio della n.85 delle classifiche, che in tutto il match ha perso solo 9 punti nei game di battuta. Ora per lei ci sarà la testa di serie n.8 Karolina Pliskova, in quello che si preannuncia un match giocato su pochissimi scambi. Fuori anche Alize Cornet, che con un doppio 6-3 ha lasciato via libera alla temibile qualificata Goerges, prossima avversaria di Venus Williams o Agnieszka Radwanska. 

elina-svitolina-tennis-wta-tour_3290432

È iniziato nel migliore dei modi invece il torneo per Elina Svitolina, n 12 del seeding, Daria Gavrilova e Victoria Azarenka. La tennista di Odessa, ha estromesso con un doppio 6-4 l’attuale n.79 del ranking Daniela Hantuchova, giocatrice che non sta attraversando il miglior periodo di forma, ma comunque da prendere con le pinze. Bene anche Daria Gavrilova, 6-2 7-6(7) alla brasiliana Pereira. Al secondo turno anche una Vika Azarenka un pò deficitaria alla battuta, come conferma il break subito sul 6-2 5-3 prima di chiudere per 6-2 7-6, nonostante un doppio fallo sul primo match point.

Non ce l’ha fatta a superare il primo turno la coppia formata da Sara Errani e Francesca Schiavone, sconfitte dalle n.5 del seeding Kops-Jones e Spears per 7-5 6-4.

I risultati:

A.Pavlyuchenkova d S.Kuznetsova 6-0 6-1

[Q]J.Konta d [13]A.Petkovic 6-4 7-5

[Q]J.Goerges d A.Cornet 6-3 6-3

D.Gavrilova d T.Pereira 6-2 7-6(7)

[12]E.Svitolina d [W]D.Hantuchova 6-4 6-4

V.Lepchenko d [W]S.Zheng 6-4 6-0

M.Lucic-Baroni d S.Stosur 6-2 6-1

C.Vandeweghe d L. Tsurenko 6-2 2-6 6-3

B.Strycova d [Q]T.Babos 7-6(9) 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy