Roland Garros: bene Ivanovic e Makarova, Muguruza elimina la Kerber. Cornet vince la battaglia contro la Lucic

Roland Garros: bene Ivanovic e Makarova, Muguruza elimina la Kerber. Cornet vince la battaglia contro la Lucic

La sesta giornata dello Slam parigino in campo femminile rispetta in termini di risultati quasi totalmente le attese, con le vittorie di Sharapova e Ivanovic. A sorpresa Gabrine Muguruza prevale su Kerber e la nostra Flavia Pennetta su Carla Suarez Navarro, fresca finalista a Roma.

Il match tra Masha e Stosur non ha molto da raccontare, se non la giostra di break fatta registrare nel primo set, poi vinto dalla siberiana. La prima a perdere il servizio è stata la russa, nel terzo gioco del match, dove non è riuscita a mettere a segno neanche un 15. Ben quattro sono stati i successivi break, ma alla fine la 31enne di Brisbane ha lasciato troppo campo alla sua avversaria, che ha chiuso con un 6-3 in appena 40 minuti. Nel secondo set costei è apparsa molto più sicura e grazie a un break è riuscita a distanziare l’australiana fino alla vittoria finale.

sharapova-ottavi-wta-madrid-2015

Buona prova da parte di Flavia Pennetta, riuscita a tenere testa alla terraiola DOC Suarez Navarro. Anche qui si è assistiti a tantissimi capovolgimenti di fronte, dettati soprattutto dai sette break consecutivi a cui si è assistiti nel primo parziale. La zampata decisiva è riuscita, però, a darla la brindisina, mantenendo il servizio nel nono game. Il secondo set comincia sulla falsa riga del primo e anche qui il servizio non fa da padrone: subito tre break in apertura, e Flavia in vantaggio, ma poco dopo si fa riagguantare, sprecando il vantaggio fino ad allora conquistato. Nel nono game Flavia trova un altro break che la porta a servire per il passaggio del turno. Questa volta non perde l’occasione e mantiene il servizio. Ora agli ottavi la attende Gabrine Muguruza.

Senza troppi problemi Ana Ivanovic approda agli ottavi di finale del secondo Slam stagionale. A differenza degli incontri precedenti in cui aveva perso il primo set contro Shvedova e Doi, la serba è partita fin da subito concentrata lasciando appena tre giochi alla diciottenne croata Donna Vekic, giustiziera all’esordio della testa di serie n.31 e beniamina di casa Caroline Garcia.

Ana Ivanovic of Serbia serves to Donna Vekic of Croatia during their women's singles match at the French Open tennis tournament at the Roland Garros stadium in Paris

Solo un break subito dall’ex n.1 del mondo brava a contenere gli errori non forzati chiudendo il match con un saldo positivo: 19 vincenti e 11 gratuiti. Al prossimo turno ci sarà per la testa di serie n.7 ci sarà Ekaterina Makarova, che nel match odierno ha sconfitto la sua amica e compagna di doppio Elena Vesnina, con un netto 6-2 6-4.

Fino ad ora la sorpresa di giornata porta il nome della promettente spagnola Garbine Muguruza. La tennista nata in Venezuela ha infatti estromesso la testa di serie n.11 e vincitrice dei tornei di Charleston e Stoccarda, Angelique Kerber rimontando un set di svantaggio. 4-6 6-2 6-2 il punteggio in favore dell’iberica brava a non disunirsi di fronte ad un avversaria contro cui non aveva mai vinto neanche un set.

TENNIS-FRA-OPEN

Continua dunque l’ottimo livello di forma mostrato dalla Muguruza contro la nostra Camila Giorgi. Al prossimo turno la spagnola potrebbe incrociare la racchetta o con la Pennetta o con l’amica Suarez Navarro chiamate a scendere in campo più tardi.

Le protagoniste del match più intrigante di giornata sono state sicuramente Mirijana Lucic-Baroni, autrice dell’eliminazione a sorpresa della Halep, e la padrona di casa Alize Cornet,abile ad imporsi in rimonta dopo un difficile primo set. La croata infatti ha cominciato il match esattamente come aveva finito l’altro ieri spingendo ogni palla e rispondendo in modo impeccabile tanto da mandare in confusione la francese che si ritrovava continuamente la palla nei piedi.

In pochi minuti la tennista nata a Dortmund si portava sul 4-0 con due break di vantaggio conquistati a suon di risposte vincenti o quasi. Sul 5-2 giungeva la reazione della nizzarda che recuperava un break finendo però per cedere la frazione per 6-4. Con il passare del tempo però la Lucic si disuniva, iniziava a sbagliare semplici colpi e a commettere qualche doppio fallo di troppo.

cornet-roland-garros-2015

I successivi due set sono appannaggio della tennista di casa che spinta dal suo pubblico, nonostante il nervosismo manifestato più volte, riesce a chiudere al primo match point utile,approdando per la prima volta in carriera agli ottavi di finale dello Slam parigino. Ghiotta possibilità per lei di raggiungere i quarti visto che dall’altra parte della rete troverà Elina Svitolina, che ha sofferto non poco per piegare Annika Beck.

Vince anche Lucie Safarova rifilando un 6-3 7-6 alla tedesca Sabine Lisicki.

I risultati:

A.Ivanovic d D.Vekic 6-0 6-3
E.Makarova d E.Vesnina 6-2 6-4
E.Svitolina d A.Beck 6-3 2-6 6-4
A.Cornet d M.Lucic-Baroni 4-6 6-3 7-5
G.Muguruza d A.Kerber 4-6 6-2 6-2
L.Safarova d S.Lisicki 6-3 7-6
Pennetta – Suárez Navarro  6-3, 6-4
Sharapova – Stosur  6-3, 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy