Roland Garros: continua il sogno di Timea Bacsinszky, prima semifinale Slam della carriera

Roland Garros: continua il sogno di Timea Bacsinszky, prima semifinale Slam della carriera

La quarta semifinalista del secondo Slam stagionale è la svizzera Timea Bacsinszky, vittoriosa per 6-4 7-5 sulla sorpresa belga Van Uytvanck, capace di approdare ai quarti di finale da n.97 del mondo. Grande settimana per la tennista di Losanna, autrice dell’eliminazione della testa di serie n.4 Petra Kvitova. Troverà una ritrovata Serena Williams a sbarrarle la strada verso la sua prima finale Major. Comunque vada sarà un torneo che non dimenticherà facilmente, visto che con i punti conquistati scala ulteriormente la classifica, portandosi per ora alla posizione n.15.

French Open tennis tournament at Roland Garros
La Svizzera dopo 14 anni riesce a portare una sua rappresentante al penultimo atto del Roland Garros; l’ultima a riuscirci fu la grande Martina Hingis nel 2001. Il match tra le due sorprese di questa edizione dello Slam parigino si è rivelato combattuto; a spuntarla alla fine la maggiore esperienza e precisione della Bacsinszky, che ha messo non poco in difficoltà la belga con il suo colpo: il rovescio lungolinea.

39 i vincenti per lei a fronte di 22 errori, in un incontro in cui si è trovata in vantaggio per 6-4 3-1, prima di farsi riprendere sul 3-3. Nel quinto gioco del secondo set l’elvetica ha salvato 3 palle break, prima di capitolare alla quarta occasione concessa. Il break decisivo in suo favore però giunge sul 5-5 nel game che le consente di andare a servire per il match.

2015-05-28T160040Z_788703191_LR2EB5S18GS4S_RTRMADP_3_TENNIS-OPEN
Ancora una volta il colpo che le regala la qualificazione alla semifinale è il rovescio: due i vincenti con questo fondamentale, di cui uno sul match point, giocato quasi alla cieca. Racchetta a terra e mani al cielo per la tennista di Losanna che si è detta molto fiera per il risultato raggiunto. Un pensiero anche alla sua città, località di nascita anche di Stan Wawrinka. Gioia infinita per colei che da barista fino al giugno dello scorso anno, si ritrova a giocare l’accesso in finale contro la n.1 del mondo. Attenzione perchè Timea non ha nessuna voglia di smettere di sognare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy