Serena e il suo match di amore

Serena e il suo match di amore

Che Serena Williams fosse speciale ce ne eravamo accorti tutti, ma le foto apparse su “Vanity Fair” ci fanno intravedere un nuovo volto della 23 volte campionessa Slam, che sta vivendo il suo sogno d’amore con Alexis Ohanian, il suo futuro marito e il loro bambino atteso per Settembre.

4 commenti

IL PRIMO INCONTRO, E IL TOPO – Serena e Alexis, Ohanian,trentenne imprenditore di successo  di origine armena, co-fondatore di Reddit, un sito di social news e intrattenimento, si incontrano a Roma nel 2015. Serena  era impegnata agli Internazionali di Roma e lui in una conferenza sulle tecnologie nel medesimo hotel. Una mattina, mentre Serena faceva colazione in piscina col suo team ci fu lo zampino del fato.”Arriva questo ragazzone e con tutti i tavoli disponibili viene a sedersi proprio nel tavolo vicino al nostro. Per farlo allontanare gli dico che ho visto un toposotto al suo tavolo. Lui mi risponde “Sono di Brooklyn, vedo topi tutti i giorni”. Ohanian si unì dunque al gruppo e fece  colazione con Serena. Un secondo incontro ci fu un po’ di tempo dopo. Serena infatti si era fatta male a Roma e voleva mostrare a Alexis il suo tennis migliore. Pensò dunque di invitarlo a Parigi in occasione del Roland Garros. Il loro primo appuntamento però fu una camminata di sei ore nel vento per le vie di Parigi. A Dicembre 2016, nello stesso albergo di Roma e allo stesso tavolo di un anno prima Alexis propose a Serena di sposarlo. Sul tavolo c’era un piccolo topo di plastica.

SERENA CAMPIONESSA DI VITA – Sempre avanti Serena, migliore tennista della storia, campionessa  di 23 Slam praticamente una delle più vincenti dell’era Open, con una percentuale di vittorie dell’85%, ma non solo. Numero 1 del mondo per più tempo di Steffi Graf e Martina Navratilova. Fondatrice e volontaria di una scuola di tennis per ragazzi poco abbienti, fino a 2011 ambasciatrice dell’Onu, sempre a passo con la moda, collabora con Nike per la realizzazione dei suoi completi da tennis. L’unica tennista ad avere avuto una copertina dedicata a lei su Vanity Fair.

LA SENSUALITA’ DI UNA MAMMA – Ed è proprio il profilo di Serena nuda col suo pancione che ci colpisce e ci resta negli occhi. La tennista americana ha fatto infatti un servizio fotografico bellissimo per Vanity Fair per immortalare questo periodo magico della sua vita. Perché, se magica è tutta la sua vita di tennista e di donna è vero anche che per una donna aspettare un bambino è una delle cose più incredibili e magiche da vivere. Ancora più magico forse quando questa cosa accade inaspettata, proprio quando hai programmi da portare a termine, come ad esempio vincere lo Slam che stai giocando … E’ stato infatti proprio agli Australian Open 2016 – che fra parentesi ha vinto- che Serena ha infatti scoperto di essere incinta. Racconta a Vanity Fair che si sentiva strana, si vedeva più seno del solito, pensò fosse qualcosa di ormonale. La sua amica Jessica Steindorff invece l’aveva subito sospettato. Per accontentarla e anzi smentirla Serena decise di fare il test. A cui ne seguirono altri 5, per l’incredulità… “Oh mio Dio! Non è possibile- sono state le parole di Serena- io devo giocare uno Slam. Avevo programmato anche di vincere Wimbledon quest’anno!”

1498645590_serena_williams_pancione_1

ALEXIS E GLI AUSTRALIAN OPEN – Serena chiamò Alexis e gli disse che doveva raggiungerla subito a Melbourne, anche se non gli disse il motivo. Alexis pensò a un motivo di salute e subito la raggiunse. Quando Serena lo vide non disse una parola ma gli consegnò il risultato dei sei test di gravidanza positivi. Alla gioia seguì subito la preoccupazione per quell’esserino che pensavano essere di sole 4 settimane – in realtà era di 8. L’Australian Open di Serena proseguì, ovviamente dopo le rassicurazioni del medico.  Serena naturalmente si trovò a dover giocare un tennis più strategico, cercando di abbreviare gli scambi e di combattere con fatica che sentiva fra un game e l’altro. La 22 volte campionessa Slam dovette vincere sette match- in due set- per finalmente vincere il torneo e il suo 23esimo sigillo.

TORNO A GIOCARE A GENNAIO – “Se mi avessero detto l’anno scorso ad Ottobre che a Settembre del 2017 avrei avuto un bambino non ci avrei creduto. Tutto sta procedendo così in fretta!” la sua amica Diondria dice “Serena non ha paura, ama essere incinta,  anche se per lei stare ferma è dura. Dice sempre -Devo restare in forma, devo tornare a giocare-”Serena pensa infatti di tornare a giocare a Gennaio, dice sempre “La mia carriera non è finita” Nel frattempo ci saranno molte cose da organizzare, dall’arredamento della cameretta, al matrimonio che si svolgerà  dopo la nascita del bambino, per non parlare dell’organizzazione della vita di due persone così impegnate e di successo, con spostamenti continui, quantomeno da una costa all’altra degli Stati Uniti.

LA FELICITA’ E’IL MATCH PIU’ IMPEGNATIVO – “Cerco di godermi quel poco di libertà che mi rimane” dice il futuro sposo e padre. E anche se nella vita nulla è garantito e i matrimoni finiscono, una storia che nasce con un appuntamento di sei ore nasce sicuramente con la migliore promessa. “Ho avuto la sensazione come di una porta che si apre a qualcuno che ti fa desiderare di essere il meglio di te stesso. Voglio essere migliore per starle accanto”dice Alexis. Per il resto tutto è da vivere e con un bimbo in arrivo l’avventura può solo continuare.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Silvia Tosi - 3 settimane fa

    Bellissimi e dolcissimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Patty Sibillano - 3 settimane fa

    Che teneri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marinella Picosanta - 3 settimane fa

    Una Grand bella persona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vale Dolfini - 3 settimane fa

    Finalmente pienamente donna…❤️

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy