Tutti i numeri di Camila Giorgi negli ultimi 12 mesi

Tutti i numeri di Camila Giorgi negli ultimi 12 mesi

Interessante analisi, tratta dal blog “Il tennis di Omar”, su tutti i risultati ottenuti da Camila Giorgi negli ultimi dodici mesi. Tra gli aspetti che preoccupano di più, ci sono una classifica instabile, è una continuità praticamente inesistente.

2 commenti

Dal blog “Il tennis di Omar”

Il terzo lavoro di questa nuova rubrica che vi presento, è rappresentato dai risultati conseguiti da Camila Giorgi negli ultimi 12 mesi!

Trovate nel dettaglio:
– Tornei giocati
– Punti conquistati per singolo torneo
– Posizione raggiunta in ogni singolo torneo
– Best 16 (i tornei che compongono la classifica Wta) IN VERDE
– rapporto vittorie / sconfitte ultimi 12 mesi
– classifica Live alla data odierna!
Aggiornamento al: 05-03-2016

________________________________________________________________________________________

Live 44
Wta 44
punti: 1175
W/L 24/23 =1,04
________________________________________________________________________________________
Grand-Slam
Australian Open 10 R128 French Open 70 R64 Wimbledon 130 R32 Us Open 70 R64
Prem-Mand
Indian Wells 10 R64 Miami 65 R32 Madrid 10 R64 Beijing 10 R64
Prem
Tokyo 55 R16 Eastbourne 30 R32
Prem-5
Wuhan 105 R16 Cincinnati 60 R32
Int
s-hertogenbosch 280 W Katowice 180 F Hobart 60 Q Istanbul 30 R16
Alts
Linz 30 R16 Dubai 1 R32 Rome 1 R64 New Haven 1 R32 Brisbane 1 R32 Prague 1 R32

 

Commento ai dati:

La classifica di Camila denota il classico “equibrio instabile”:
Soli 22 tornei giocati in un’anno, che è un totale inferiore al numero ottimale, che dovrebbe essere di circa 25/26.
Ma ciò che piu’ di tutto preoccupa, è il fatto di avere in tutto soli 4 tornei che reggono l’intera classifica, ossia quelli su cui ha totalizzato piu’ di 100 punti. Tradotto in possibilità, abbiamo il rischio di bruschi cali, qualora non dovesse difendere in tutto o in parte i punti in scadenza di volta in volta e essendo inclusi nei best 16 molti obbligatori, a poco servirebbe fare meglio in altri. Infine da notare anche i subentri, che tolto il primo da 30 punti, gli altri hanno valori decisamente preoccupanti!il rapporto W/L è uno dei peggiori fra le prime 50 al mondo, a conferma che manca di continuità nei risultati!

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Roberto Pezone - 11 mesi fa

    Può solo migliorare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Massimo Miranda - 11 mesi fa

    Vincerà sicuramente uno Slam. Dopo l’analisi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy