Tutto ok per Sara Errani a Bad Gastein, la Vinci ai quarti di Istanbul

Tutto ok per Sara Errani a Bad Gastein, la Vinci ai quarti di Istanbul

Esordio vincente per Sara Errani all’International di Bad Gastein. Doppio 6-4 rifilato alla Sasnovich. Roberta Vinci supera la Panova ed approda ai quarti della Istanbul Cup dove affronterà la temibile Magdalena Rybarikova.
Per Karin Knapp ci sarà Johanna Larsson.

Sara Errani Sara Errani

Sara Errani, testa di serie n. 1 del tabellone, ha avuto la meglio con il punteggio di 6-4 6-4 sulla bielorussa Aliaksandra Sasnovich. Brava la bolognese ad arginare la potenza dei colpi della tennista approdata al tabellone principale attraverso le qualificazioni. Incontro equilibrato anche se l’azzurra non ha mai sofferto l’aggressività della giovane bielorussa. Ora per Sara Errani ci sarà un’altra ventunenne proveniente dalle qualificazioni, l’ucraina Maryna Zanevska, numero 133 del mondo.

Buon esordio anche per Anna Karolina Schmiedlova, recente trionfatrice del torneo di Bucarest conquistato battendo in finale proprio la Errani. La slovacca ha battuto in rimonta la beniamina di casa Patricia Mayr-Achleitner che a fine gara ha annunciato di volersi ritirare dopo il torneo di Linz (che si terrà in ottobre) per i continui fastidi alla schiena.

Samantha Stosur Samantha Stosur

Match lampo sulla terra austriaca, grazie a Samantha Stosur a cui bastano 47 minuti per liquidare Klara Koukalova. L’australiana ora è attesa ai quarti dalla montenegrina Danka Kovinic.

Johanna Larsson passa sulla svizzera Voegele e al secondo turno se la vedrà contro la nostra Karin Knapp.

Roberta Vinci Roberta Vinci

Roberta Vinci é la prima giocatrice ad approdare ai quarti di finale sul cemento della Istanbul Cup. La tarantina, finalista lo scorso anno, ha eliminato con lo score di 7-6 6-3 la russa Panova, proveniente dalle qualifiche.
Il primo set è molto lottato: la russa resta attaccata al match e costringe Roberta al tiebreak. Qui l’italiana si dimostra più efficace e chiude la pratica 7-3 concedendosi anche il lusso di farsi annullare due setpoint.
Nella seconda frazione non c’è partita con la Vinci che riesce a scappare sul 5-1. La Panova reagisce e conquista due break consecutivi, ma al terzo matchpoint conquistato, la tarantina chiude la contesa con un servizio vincente. Ora per la Vinci ci sarà la la 26enne Magdalena Rybarikova, giustiziera, nel primo turno, della numero 2 del tabellone Elina Svitolina. La slovacca sta attraversando un grande stato di forma ed oggi ha asfaltato con un doppio bagel, servito in soli 48 minuti, la povera wildcard locale Ipek Soylu.

Urszula Radwanska Urszula Radwanska

In formissima anche la bellissima Uszula Radwanska che, dopo aver estromesso dal torneo Jelena Jankovic (numero 3 del seeding), oggi ha eliminato in due set l’altra serba Bojana Jovanovski.

Bad Gastein – Primo turno
S. Errani b. A. Sasnovich 6-4 6-4
A. K. Schmiedlova b. P. Mayr-Achleitner 3-6 6-2 6-0
J. Larsson b. S. Voegele 6-2 6-2

Bad Gastein – Secondo turno
A. Beck b. D. Allertova 6-2 6-3
S. Stosur b. K. Koukalova 6-1 6-0
P. Hercog b. L. Hradecka 6-3 6-2
D. Kovinic b. R. Hogenkamp 6-3 6-1

Istanbul Cup – Primo turno
M. Barthel b. O. Savchuk 6-3 7-5

Istanbul Cup – Secondo turno
R. Vinci b. A. Panova 7-6(3) 6-3
U. Radwanska b. B. Jovanovski 6-3 6-2
M. Rybarikova b. I. Soylu 6-0 6-0
L. Tsurenko b. D. Hantuchova 6-1 6-1

Antonio Pagliuso
@AntoPagliu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy