Us Open: il tabellone delle azzurre

Us Open: il tabellone delle azzurre

Ci siamo! Lo Us Open, ultimo Slam della stagione, sta per iniziare. Per il circuito femminile saranno 6 le tenniste azzurre ai nastri di partenza all’interno della splendida cornice del Flushing Meadows di New York City. Buono il sorteggio per le nostre ragazze che potrebbero regalarci grandi soddisfazioni.

Sara Errani
Il sorteggio non ha riservato grossissime difficoltà per i nostri colori. La nostra tennista più rappresentativa sarà Sara Errani, numero sedici del seeding. La bolognese, già giunta alle semifinali nel 2012 e ai quarti lo scorso anno quando fu battuta da Caroline Wozniacki, troverà al primo turno la giovanissima giapponese Mayo Hibi (n° 177 Wta), arrivata al main draw dalle qualificazioni. Per la diciannovenne tennista asiatica si tratta della prima partecipazione allo Slam statunitense

Flavia Pennetta
Flavia Pennetta è la testa di serie numero 26 e nel primo turno sfiderà Jarmila Gajdosova, numero 75 del ranking mondiale. La brindisina viene da un quarto di finale conquistato l’anno scorso ed ha come migliore risultato a New York la semifinale del 2013, quando venne sconfitta in due set da Victoria Azarenka. Tra Flavia e la tennista di passaporto australiano tre precedenti con l’azzurra in vantaggio, ma con la Gajdosova che ha vinto l’ultimo incontro, al Premier di Wuhan dell’anno scorso quando si impose nettamente in due set.

Camila Giorgi
Numero 35 della Wta, la maceratese se la vedrà con la svedese Johanna Larsson
. I precedenti sono due e vedono una vittoria a testa per le due tenniste che quest’anno hanno conquistato il loro primo successo in un torneo Wta: la marchigiana ha vinto ben otto anni fa (Camila aveva appena quindici anni) a Jersey, Gran Bretagna, mentre la Larsson ha avuto la meglio sull’azzurra sul cemento di Sydney nel 2013.
Per Camila Giorgi, reduce da una brutta eliminazione al primo turno nella scorsa edizione ad opera di Anastasia Rodionova, il miglior risultato ottenuto nello Slam è l’ottavo del 2013.

Roberta Vinci
Roberta Vinci, ritornata in forma dopo un inizio anno deludente, troverà Vania King, 26enne americana scesa al numero 412 del ranking Wta dopo un lungo infortunio. Per la tarantina il best result in singolo a Flushing Meadows è rappresentato dai quarti raggiunti nel 2012 e 2013. Nella scorsa edizione fu estromessa al terzo turno da Shuai Peng, sorpresa del torneo, il cui cammino si fermò soltanto alle semifinali per mano di Caroline Wozniacki.

L’avversaria più ostica potrebbe essere quella riservata a Karin Knapp. Per l’altoatesina al primo round ci sarà la croata Ajla Tomljanovic, in grande ascesa negli ultimi mesi.
Unico precedente a Hobart quest’anno: Karin Knapp vinse per 7-5 6-2. La tennista nata a Brunico viene da un’eliminazione al primo turno nel torneo di 12 mesi fa quando fu eliminata dalla bulgara Pironkova.

L’eterna Francesca Schiavone, al 61esimo Grande Slam di fila (il record è fissato a 62 dalla giapponese Ai Sugiyama), è stata sorteggiata contro la belga Yanina Wickmayer, venticinque anni e numero novanta del mondo. Saldo negativo per la milanese che ha perso tutti e quattro i precedenti.
La leonessa, unica tennista italiana ad aver vinto una prova del Grande Slam (Roland Garros 2010) ha raggiunto i quarti del Major newyorkese nel 2003 e nel 2010. Nel 2014 il suo cammino a Flushing Meadows si è fermato al primo ostacolo contro Vania King.
Pensando in maniera realistica, possibili incroci per le nostre rappresentanti potrebbero essere i seguenti:
Roberta Vinci-Carla Suarez Navarro al secondo turno
Roberta Vinci-Ana Ivanovic agli ottavi
Sara Errani-Samantha Stosur al terzo turno
Flavia Pennetta-Caroline Wozniacki al terzo turno
Sara Errani-Flavia Pennetta agli ottavi
Sara Errani-Caroline Wozniacki agli ottavi
Francesca Schiavone-Victoria Azarenka al secondo turno
Karin Knapp-Angelique Kerber al secondo turno
Camila Giorgi-Sabine Lisicki al secondo turno
Camila Giorgi-Timea Bacsinszky al terzo turno

Antonio Pagliuso
@AntoPagliu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy