Venus Williams: Indian Wells? Si può fare

Venus Williams: Indian Wells? Si può fare

Venus Williams in una recente intervista ha lasciato intendere che dal prossimo anno potrebbe seguire le orme di sua sorella Serena e mettere fine al boicottaggio iniziato nel lontano 2001 ai danni del torneo di  Indian Wells. La campionessa  ex n1 del mondo quest’anno ha visto sua sorella minore Serena tornarci dopo ben 14 anni.

Tutto ebbe inizio nel 2001 quando Serena  ebbe accesso in finale non disputando il match di semifinale previsto contro la sorella Venus, la quale pochi minuti prima di scendere in campo aveva annunciato il ritiro a causa di un infortunio al ginocchio.

020615-Tennis-USA-Serena-Williams-pi-ssm.vresize.1200.675.high.66

La folla  non aveva accettato di buon grado la cosa, fomentata anche da stampa e media si era infatti convinta che la scelta fosse dovuta a strane macchinazioni da parte di papà Richard, così il giorno dopo, quando Serena scese in campo giocando contro e battendo Kim Clijsters,  fu ferocemente attaccata e fischiata dal pubblico.

“E’ stato difficile per me e ho pianto per ore, in spogliatoio, dopo la fine del match. Tornai a Los Angeles con la sensazione  di aver perso una battaglia più grande di una semplice partita di tennis, una battaglia per l’uguaglianza” ha dichiarato recentemente la minore delle sorelle Williams.

In tribuna anche il padre  Richard e Venus ricevettero  commenti pesanti a sfondo razzista. Le sorelle decisero, quindi, di comune accordo, di non far mai più ritorno a Indian Wells.

venus-and-serena-williams-dad-new-baby-the-jasmine-brand

Boicottaggio che è durato fino ad un mese fa, quando Serena ha annunciato che era tempo di perdonare ed andare avanti “Qualcuno ha detto che non avrei dovuto tornare, altri che avrei dovuto farlo tempo fa. Questa volta ho deciso col cuore. Faccio parte della storia di Indian Wells e il torneo ha rappresentato un punto di svolta della mia carriera. Adesso, insieme, abbiamo la possibilità di scrivere un finale diverso”

Serena ha ricevuto grandi applausi e una calda accoglienza in California anche se purtroppo non ha potuto andare oltre agli ottavi  a causa (sempre!) di un infortunio al ginocchio. Vista comunque la posizione della sorella e l’accoglienza ricevuta, anche Venus ha deciso di sorvolare sui vecchi rancori dichiarando “E’ stato bellissimo vedere mia sorella in campo a Indian Wells, non mi sono persa un attimo del suo gioco, assieme al resto della famiglia”.

Anche Venus ha quindi “ammorbidito” il suo atteggiamento in scia alla sorella “ Ho capito quanto sia migliorato negli anni Indian Wells, sia come giocatori sia come tifosi”tifosi”.

serenaa

Ci ha tenuto però a chiarire di non sentirsi affatto forzata da Serena in questa decisione, tra di loro dice, non parlano mai di tennis. ” Nonostante io sia maggiore di mia sorella e mi senta una sorella maggiore , in questa circostanza Serena si è rivelata la più matura delle due. E’ bello come noi ci proteggiamo l’un l’altra sempre e in ogni circostanza. Serena è stata grande a prendere la decisione di rientrare in California e penso che sia un torneo fantastico”

Conclude poi l’intervista affermando “Il  prossimo sarà per noi sarà un anno importante perché sarà l’ anno olimpico.  Non so ancora bene in che ruolo giocherò ma sarà fantastico.  L’anno prossimo penseremo principalmente alle Olimpiadi, e quindi non so ancora che tornei farò. Il mio obiettivo è comunque quello di star bene abbastanza per giocare le olimpiadi e tutto il resto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy