Wta Acapulco: avanza Daria Gavrilova, eliminata Belinda Bencic

Wta Acapulco: avanza Daria Gavrilova, eliminata Belinda Bencic

Nel day 1 del Wta di Acapulco una sola eliminazione a sorpresa: quella di Belinda Bencic. Vittorie in rimonta per Daria Gavrilova e Irina-Camelia Begu. Più agevole l’affermazione di Lesia Tsurenko. Nella nottata italiana scenderanno in campo Sloane Stephens, Kiki Mladenovic e Jasmine Paolini.

di Monica Tola
Gavrilova Wta Birmingham

Tutto secondo pronostico nei match di primo turno del Wta International di Acapulco, tranne un incontro: quello che ha decretato l’uscita immediata di Belinda Bencic dal torneo. La svizzera, in cerca di rilancio, dopo i segnali di ripresa mostrati a fine 2017 ha iniziato bene la stagione: vittoria al primo turno degli Australian Open contro Venus Williams, seguita da un passo falso nella partita sulla carta decisamnte più facile con Luksika Kumkhum. Due prove opache in Fed Cup e ora la battuta d’arresto in Messico contro Veronica Cepede Royg, tennista del Paraguay numero 82 Wta. La Bencic era partita bene, ma dopo aver vinto il primo set si è scomposta. Costretta costantemente a rincorrere nel secondo parziale, l’elvetica per due volte si è trovata sotto di un break e in entrambi i casi ha recuperato. Il crollo al tie-break. Fallosa nel terzo set, la Bencic ha ceduto tre turni di servizio su 5. La giornata no al servizio è anche negli 11 doppi falli commessi. 11 doppi falli anche per Daria Gavrilova che in rimonta ha sconfitto Madison Brengle e passa al secondo turno. L’australiana, testa di serie numero 3, nel primo set ha giocato a sprazzi. Dopo un avvio in sofferenza la numero 26 del mondo era riuscita a riprendere sul 4-4 Madison Brengle, salvo poi rovinare tutto a rimonta completata. Primo parziale, così, nelle mani della giocatrice statunitense. La Gavrilova ha rimediato chiudendo con un doppio 6-3. In rimonta anche la testa di serie numero 5 del torneo, Irina-Camelia Begu, che ha impiegato 2 ore e 15 minuti per avere la meglio su Christina McHale. Continua dunque la crisi di risultati per la venticinquenne americana. Nessun problema per Lesia Tsurenko, testa di serie numero 7, che ha lasciato 5 giochi a Lauren Davis. La tennista statunitense non ha ritrovato le sensazioni positive e la qualità di gioco espresse a Melbourne, dove è stata protagonista di un match contro Simona Halep destinato ad essere ricordato a lungo e chiuso dalla numero 1 del mondo 15-13 al terzo. Al secondo turno anche Monica Puig e Arina Rodionova, per ritiro delle avversarie. Rispettivamente, Dayana Yastremska (che ha optato per la chiusura anzitempo del match, quando era sotto 5-0 nel terzo set) e Kateryna Kozlova.

Risultati:

M. Puig b [Q] D. Yastremska 2-6 6-4 5-0 (Ritiro)

[5] I. Begu b C. McHale 3-6 6-2 6-4

V. Cepede Royg b B. Bencic 4-6 7-6 (1) 6-3

[3/WC] D. Gavrilova b M. Brengle 4-6 6-3 6-3

[7] L. Tsurenko b L. Davis 6-4 6-1

A. Rodionova b D. Kozlova 6-2 1-0 (Ritiro)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy