Wta Baku: Karin Knapp prosegue spedita verso i quarti di finale. Bene anche la Flipkens

Wta Baku: Karin Knapp prosegue spedita verso i quarti di finale. Bene anche la Flipkens

Nel torneo International di Baku, Karin Knapp lascia appena un gioco alla giovane estone Kontaveit, confermando il suo stato di grazia. L’altoatesina, approda così ai quarti grazie ad una buona prestazione: 70% di punti vinti con la prima di servizio e 5 palle break annullate su sei. Crolla invece la testa di serie n.7, la russa Diatchenko, per mano di una ritrovata Kirsten Flipkens. Bene anche la qualificata Tig e la russa Rodina.
Vittoria facile e veloce per Karin Knapp, che potrà preservare energie preziose in vista dei quarti di finale contro la russa Alexandra Panova, n.144 del mondo. Dopo un inizio un pò contratto da parte delle due giocatrici, la Knapp diminuisce gli errori e mette il turbo impattando sul 3-1. Brava la Knapp a risalire dallo 0-40 nel quinto  gioco  grazie alla combinazione servizio -dritto, che tanti punti le ha regalato in carriera. Dall’altra parte della rete un’avversaria fallosissima, che cede la battuta per la terza volta nel parziale, mandando la tennista di Brunico a servire per il set. Karin annulla due palle break e vince il set in 25 minuti di gioco.
Knapp_Karin_Baku_q_29_7_2015
La storia non cambia nel parziale successivo: l’estone non riesce a portare a casa punti nei suoi turni di battuta, Karin ne approfitta, chiudendo al secondo match point utile, dopo aver commesso un insignificante doppio fallo nel primo. Come detto ora ci sarà la russa Panova, che riuscì la scorsa settimana ad infastidire Roberta Vinci in quel di Istanbul. Un match non facilissimo ma l’impressione è che se l’azzurra manterrà questo livello di gioco potrà portarlo a casa senza troppi indugi.

I risultati

Baku-Secondo Turno

K.Flipkens d V.Diatchenko 6-4 7-6(5)
P.Tig d O.Savchuk 7-5 6-4
E.Rodina d O.Korashvili 6-1 6-1
K.Knapp d A.Kontaveit 6-1 6-0

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy