Wta Birmingham: la finale sarà fra Petra Kvitova e Ashleigh Barty

Wta Birmingham: la finale sarà fra Petra Kvitova e Ashleigh Barty

Petra Kivtova si è qualificata alla finale a seguito del ritiro della sua avversaria per infortunio. Mentre Ashleigh Barty si è imposta su Garbine Muguruza

Nella prima semifinale della giornata, Petra Kvitova (tds67) ha approfittato del ritiro della sua avversaria, Lucie Safarova, avvenuto all’inizio del secondo set a causa di un problema fisico. Nel primo parziale, la tennista ceca si era imposta nettamente per 6-1, confermando di attraversare un’ottima condizione dal punto di vista psicofisico.

Gli highlights della gara:

Nella semifinale tra Asheligh Barty e Garbine Muguruza (tds6), l’australiana si è guadagnata l’accesso alla finale, imponendosi per 3-6 6-4 6-3. Il primo set è stato condotto favorevolmente dalla tennista spagnola fin dal principio. In merito al punteggio, al settimo e al nono game ha conquistato due break, grazie a cui ha potuto fare proprio il parziale. Ma nel secondo set è cambiato completamente il tenore della gara. L’australiana ha man mano alzato il ritmo degli scambi, soprattutto con il diritto, prendendo definitivamente il comando del gioco. Al quinto game è stata abile a guadagnarsi il primo break della partita. Successivamente, si è aggiudicata il parziale, rimettendo in discussione il confronto. Nel set decisivo, la Barty ha continuato ad imporre il proprio gioco, forzando i colpi ed eseguendo delle belle variazioni. Una condizione questa, che ha lasciato ben poche possibilità di contrattacco alla Muguruza. Al terzo e al quinto, l’australiana ha raggiunto due break fondamentali, che le hanno permesso di raggiungere il 5-1. A quel punto, la giocatrice spagnola ha tentato un insperato recupero, riuscendo a riprendersi solo un contro break. Così, in conclusione ha dovuto cedere il parziale e la partita.

Gli highlights della gara:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy