WTA Bogotà: Catalina Pella si sbarazza della favorita Pereira. Tutto facile per Tatishvili, Maria e Falconi

WTA Bogotà: Catalina Pella si sbarazza della favorita Pereira. Tutto facile per Tatishvili, Maria e Falconi

La pioggia ha funestato buona parte della seconda giornata del Claro Open Colsanitas, maltempo che comunque non ha impedito lo svolgimento e la conclusione della gran parte degli incontri in programma. Esce di scena la testa di serie numero 2, la brasiliana Teliana Pereira, sconfitta dopo una macerante maratona dalla qualificata argentina Catalina Pella, sorella minore di Guido Pella. Agevoli vittorie per Tatishvili, Maria e Falconi. Interrotti per oscurità gli incontri di Svitolina e Dominguez-Lino.

La pioggia ha funestato buona parte della seconda giornata del Claro Open Colsanitas, maltempo che comunque non ha impedito lo svolgimento e la conclusione della gran parte degli incontri in programma. Esce di scena la testa di serie numero 2, la brasiliana Teliana Pereira, sconfitta dopo una macerante maratona dalla qualificata argentina Catalina Pella,  sorella minore di Guido Pella. Tutto facile invece, per le altre tre teste di serie impegnate. La statunitense Irina Falconi maltratta la gloria locale Arango. La tedesca Maria, un tempo conosciuta come Tatiana Malek,  supera in due set l’ex promessa russa Mlenikova, mentre la georgiana Tatishvili rintuzza con agio le sterili offensive della 19enne turca Soylu. Si concluderanno stasera le sfide tra Dominguez-Lino-Tig e quella tra la testa di serie numero 1 Svitolina e la russa Panova, entrambe interrotte per oscurità.

Questi i risultati:
WTA BOGOTA’
A.Tatishvili– I.Soylu- 6-4 6-3
I.Falconi. E.Arango- 6-0 6-1
S.Reix– S.Marand- 6-3 7-6(2)
C.Pella– T.Pereira- 3-6 6-3 7-6(3)
S.Soler-Espinosa– T.Martincova- 6-2 7-5
R.Peterson– D.Seguel- 6-3 4-6 6-3
E.Kostova– L.Pous-Tio- 6-4 6-3
T.Maria– M.Mlenikova- 6-1 6-3
L.Dominguez-Lino- P.Tig- 5-5 int.
A.Panova- E.Svitolina- 7-5 1-5 int.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy