Wta Brisbane: ottima Vinci, male Errani e Giorgi

Wta Brisbane: ottima Vinci, male Errani e Giorgi

Grande prestazione della tarantina contro Jelena Jankovic. Belinda Bencic travolge la romagnola, mentre Camila cede alla Kerber in tre set.

Commenta per primo!

R. Vinci b. J. Jankovic 3-6 6-2 6-4
Grande inizio d’anno per Roberta Vinci, la tennista tarantina batte Jelena Jankovic con partita di eccellente livello.
Parte bene la serba , apparsa comunque in buona forma. Jelena imprime subito un ritmo di gioco alto e brekka l’azzurra nel quinto gioco. Basterà questo per consentire alla Jankovic di incamerare il primo parziale. La reazione della finalista degli Us Open non si fa attendere. Sale in cattedra Roberta che appare in crescita, punto dopo punto Due i break operati dalla tarantina , nel terzo e sesto game; serratissimo il secondo che , di fatto , porta il parziale a Roberta.
Il terzo e decisivo set vede un tennis di ancor migliore fattura . Equilibratissimo sin dall’inizio, il parziale vive la sua svolta nel quinto game. Salvate due palle break nel game precedente, l’azzurra strappa il servizio ed allunga nel punteggio, involandosi verso la vittoria finale.

errani lux

B.Bencic b. S.Errani 6-1 6-2
Niente da fare per Sara Errani. La romagnola si è arresa in soli cinquantasei minuti di gioco ad una Belinda Bencic travolgente.
Match che l’azzurra non ha mai visto. Totalmente priva del servizio e, quindi, incapace di reggere l’urto della diciottenne svizzera, la Errani lascia mestamente il torneo australiano.

giorgi 3

A.Kerber b. C.Giorgi 5-7 6-3 6-0

Sconfitta Camila Giorgi dalla tedesca Angelique Kerber al termine di una partita che l’azzurra gioca ai suoi consueti ritmi e che si rivelata piuttosto equilibrata.
Uno solo il precedente tra lei due, vinto dalla tedesca.
Primo set che inizia ad un ritmo elevato e con diversi break e controbreak. Le due procedono back.to back sino ad un fatal errore commesso dalla teutonica seguito da un doppio fallo che consegna all’azzura il primo set.
Anche nel secondo set è l’equilibrio a regnare fino al settimo game , quando Angelique strappa il servizio alla marchigiana . Giunge uno stop causato dalla pioggia ed al rientro è Camila a sciupare più opportunità di controbreak. Il set e, di fatto, il match sono chiusi da un nuovo break della teutonica che giunge nel nono game. Il parziale va aduna Kerber  che, rinfrancata, vola via in un terzo parziale che la Giorgi vive da semplice comparsa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy