Wta Charleston: Sakkari elimina Bertens, fuori Sabalenka e Ostapenko. Ok Wozniacki e Stephens

Wta Charleston: Sakkari elimina Bertens, fuori Sabalenka e Ostapenko. Ok Wozniacki e Stephens

La tennista ellenica si è imposta in due set su Kiki Bertens, seconda testa di serie nonché detentrice del torneo. Mentre Aryna Sabalenka e Jelena Ostapenko sono state sconfitte, rispettivamente, per mano di Monica Puig e Madison Keys. Infine, Sloane Stephens, Caroline Wozniacki e Belinda Bencic sono approdate ai quarti di finale.

di Federico Gasparella

La cronaca Maria Sakkari si è aggiudicata in due set la difficile sfida contro la detentrice della scorsa edizione di questa competizione, Kiki Bertens. La frazione inaugurale si è caratterizzata per i ripetuti capovolgimenti di fronte, anche all’interno dei singoli game, tanto che le giocatrici hanno ceduto tre break per parte prima di giungere a regolare i conti al tie break. All’interno del quale, tuttavia, nessuna delle due è stata in grado di prendere il sopravvento sull’altra. Proprio al termine la tennista nata a Wateringen ha cercato di alzare i ritmi e di azzardare delle soluzioni offensive, riuscendo a procurarsi quattro opportunità distinte per chiudere la frazione, ma la Sakkari ha saputo vanificarle e capovolgere le sorti del set a proprio favore, concretizzando la prima occasione utile avuta a disposizione sullo score di 9-8. Anche il secondo parziale ha avuto un andamento altalenante, soprattutto nelle fasi iniziali, peraltro, la giocatrice di Atene ha trovato lo spunto determinante oltre la metà del set, al nono gioco, sul punteggio di 5-3 in proprio favore, quando ha costretto la giocatrice dei Paesi Bassi a cederle il servizio a zero. Ai quarti di finale Maria Sakkari affronterà Caroline Wozniacki, che ha avuto la meglio su Mihaela Buzarnescu. In merito a quest’incontro, la danese ha consegnato la prima frazione per 6-4, a seguito di un break lasciato al secondo gioco. In seguito è comunque riuscita a prendere in mano le redini del gioco e a fare propri piuttosto nettamente i due parziale che la separavano dalla vittoria definitiva. Relativamente alle altre gare, Monica Puig si è imposta con il punteggio di 6-2 7-5 su Aryna Sabalenka, terza testa di serie della manifestazione. La portoricana ha saputo offrire un tennis estremamente offensivo durante la prima frazione, con cui ha piegato ogni tentativo di resistenza opposto dall’avversaria. Più equilibrata, invece, è stata la seconda frazione, sebbene sia iniziata in salita per la bielorussa in quanto ha perso la battuta nel game di apertura, ma all’ottavo gioco ha colmato il distacco ed ha ripreso la Puig sul 4-4. In prossimità del tie break, tuttavia, sullo score di 6-5 in favore dell’ex campionessa olimpica, ha ceduto il servizio a zero. In conclusione, Madison Keys ha superato Jelena Ostapenko per 7-5 6-2. L’americana ha realizzato una prova discreta, sebbene la sua avversaria, in particolar modo nel corso del secondo parziale, si è espressa ben al di sotto delle sue possibilità, risultando eccessivamente fallosa in molti aspetti del gioco.

I punteggi:

[15]M.Sakkari b. [2]K.Bertens 7-6(8) 6-3

[9]B.Bencic b. Taylor Townsend 6-2 7-5

M.Puig b. [3]A.Sabalenka 6-2 7-5

[5]C.Wozniacki b. [12]M.Buzarnescu 6-4 3-6 6-3

[8]M.Keys b. [10]J.Ostapenko 7-5 6-2

[1]S.Stephens b. Ajla Tomljanović 4-6 6-4 6-4

D.R.Collins b. K.Kanepi 7-6(1) 6-1

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy