Wta Charleston/Monterrey: Errani vince facile, Schiavone si arrende al terzo alla Kerber

Wta Charleston/Monterrey: Errani vince facile, Schiavone si arrende al terzo alla Kerber

La romagnola lascia solo due game all’americana Min. Francesca vince il primo, ma la numero 1 rimonta. Successi anche per Stosur e Suarez Navarro

Sorti alterne per le due italiane impegnate questa settimana nel circuito. A Charleston, Sara Errani lascia le briciole alla statunitense Min, numero 129 del ranking. A Monterrey, bella prova di Francesca Schiavone, che però si arrende alla numero 1 del mondo Angelique Kerber, dopo aver vinto il primo set. La Stosur batte la Jankovic, vincono anche Babos e Makarova.

SARA ALLA GRANDE – Bella prova per la Errani che, fresca di rientro tra le prime 100 del mondo, si impone nettamente sull’americana Min, in una gara senza storia. Nel primo set la romagnola parte fortissimo e con 2 break in fila sale 4-0. La numero 129 del mondo trova un game buono solo ad evitarle il bagel, poi il terzo break dell’azzurra chiude il parziale. Nel secondo la Errani concede subito qualcosa in battuta e la Min le strappa il servizio alla prima palla break. Sara però, non si scompone, anzi: controbreak immediato a zero e poi altri 5 game in fila. È game, set and match dopo 1 ora e 3 minuti, al prossimo turno l’azzurra troverà la Rodionova.

FRANCESCA, BELLA PROVA – Sul cemento messicano, vende cara la pelle Francesca Schiavone, opposta al primo turno ad Angelique Kerber. La milanese inizia alla grande il quinto confronto con la tedesca: break a zero nel secondo game e 4-1. La numero 1 del mondo non demorde e trova il controbreak quando Francesca va a servire per il set. Il tiebreak sembra cosa fatta, ma la Schiavone sorprende ancora la tedesca, strappandole nuovamente il servizio e conquistando il set con caparbietà. Nel secondo, il calo fisico e psicologico dell’azzurra è evidente. La Kerber gioca bene, senza lasciare scampo (nè game) alla Schiavone. È 1-1. Nel terzo la tedesca continua il forcing, trovando il break in apertura. Da lì si procede on serve, senza grandi colpi di scena e la numero 1 è brava a chiudere l’incontro senza più rischiare.

LE ALTRE – A Charleston è già agli ottavi Sam Stosur, che supera Jelena Jankovic in due comodi set. Vincono anche Begu, Lucic-Baroni e Zhang. A Monterrey successi agevoli per Suarez Navarro, Babos, Makarova e Cornet. McHale eliminata dalla ceca Martincova.

 

Wta Charleston – primo turno

S. Errani b. G. Min 6-1 6-1
M. Barthel b. J. Brady 7-5 6-4
D. Kasatkina b. D. Kovinic 6-1 6-2
M. Linette b. [12] Y. Putinsteva 4-6 6-2 6-4
M. Sakkari b. [14] L. Davis 7-5 6-4
An. Rodionova b. Y. Duan 7-6(3) 6-1
K. Kucova b. S. Soler-Espinosa 5-7 7-5 7-6(2)
S. Rogers b. V. Cepede 6-7(1) 6-3 7-6(6)
F. Stollar b. A. Muhammad 6-3 7-5
[11] M. Lucic-Baroni b. A. Krunic 6-1 4-6 6-3
[10] I. Begu b. C. Buyukakcay 6-0 6-0
[13] S. Zhang b. M. Doi 6-2 6-1
B. Mattek-Sands b. S. Kenin 6-4 6-4
[15] L. Safarova b. V. Lepchenko 7-5 6-7(6) 6-3
A. Beck b. L. Chirico 6-0 3-0 rit.

Wta Charleston – secondo turno

[6] Stosur b. Jankovic 6-1 6-3

 

Wta Monterrey – primo turno

[1] A. Kerber b. F. Schiavone 4-6 6-0 6-4
[4] C. Suarez Navarro b. A. Van Uytvanck 6-2 6-4
K. Ahn b. J. Cepelova 6-4 6-2
[5] T. Babos b. L. Kerkhove 6-1 6-3
[6] E. Makarova b. D. Allertova 6-4 6-3
T. Martincova b. [8] C. McHale 3-6 7-5 6-4
N. Podoroska b. M. Brengle 7-5 0-6 6-3
H. Watson b. N. Stojanovic 6-2 6-7(7) 6-4
[7] A. Cornet b. I. Khromaceva 6-1 6-4
M. Minella b. E. Kostova 7-6(3) 6-3

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy