WTA Cincinnati: Simona Halep raggiunge Kiki Bertens in finale

WTA Cincinnati: Simona Halep raggiunge Kiki Bertens in finale

Dopo la vittoria a Montréal, Simona Halep batte Aryna Sabalenka e raggiunge la finale anche a Cincinnati, dove sfiderà Kiki Bertens.

di Andrea Lombardo

La seconda semifinale di Cincinnati ha visto in campo la numero uno del mondo, nonché vincitrice di Montréal, Simona Halep contro Aryna Sabalenka. Ennesima grande prova della romena, che ad eccezione di un leggero calo nel secondo set, ha giocato davvero un ottimo match. Giocare contro una tennista imprevedibile come Sabalenka non è mai facile, ma Halep ha sfruttato ogni colpo del suo repertorio per vincere.

Si parte con Sabalenka che tiene a 0 il servizio, mostrando sin da subito le caratteristiche principali del suo gioco: potenza devastante a tanto carattere. Halep risponde immediatamente, tenendo senza problemi il suo turno di battuta.
Già dai primi giochi si nota un atteggiamento diverso di Halep, molto più aggressivo del solito ma sempre dotato di una strenua difesa, che ha subito mandato fuori giri la Sabalenka, breakkata nel terzo game.
La bielorussa però non ci sta e tira fuori dal cilindro alcuni colpi spettacolari, riprendendosi immediatamente il break di svantaggio. Da quel momento in poi la Halep ha aumentato l’intensità del suo gioco, frustrando ogni iniziativa della Sabalenka. Nessun problema per Halep, che chiude il set grazie a due doppi falli consecutivi della bielorussa. I numeri di fine set parlano chiaro: 6 vincenti/5 errori Halep, 12 vincenti/17 errori Sabalenka. 

Il secondo set si rivela equilibrato per i primi tre games, fino a quando la Halep mette a segno un break che la porta avanti 3*-1. Anche questa volta, come avvenuto già nel primo set, Aryna Sabalenka reagisce immediatamente e grazie ad alcuni bei colpi e delle buone risposte torna in carreggiata sul 2*-3. Grazie ad un game perfetto, chiuso con due aces, la ventenne di Minsk aggancia Halep sul 3-3*. In questo secondo parziale il livello e l’intensità aumentano, c’è più equilibrio e le giocatrici giocano praticamente alla pari.
Improvvisamente, l’inerzia del match sembra cambiare. Sabalenka inizia ad impattare perfettamente la palla, mentre Halep si innervosisce e commette qualche errore di troppo. Nonostante tutto, la numero uno del mondo annulla 3 palle break che avrebbe permesso alla sua avversaria di andare a servire per il set e vola sul 5-4, costringendo Sabalenka a servire per restare nel match.
Nel game cruciale del 4*-5 la bielorussa si ritrova subito sotto 0-30, ma grazie ad alcuni colpi straordinari rimontare fino al 40-30. Quando aveva la possibilità di salire sul 5-5, sbaglia un rovescio di pochissimi millimetri che ha riapre il game. Sul match point Sabalenka scaglia un ace, ma subito dopo sbaglia uno smash piuttosto comodo. È da sottolineare la difesa ai limiti dell’assurdo di Simona Halep, che da vera campionessa vola in finale dopo un’ora e 15 minuti. In finale affronterà Kiki Bertens.

RISULTATO SEMIFINALE: 
[1]S. Halep df. A. Sabalenka 63 64

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Elisa Moro - 2 mesi fa

    Partita noiosa e poco spettacolare troppi scambi da fondo, un tennis che non sopporto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuliana Cau - 2 mesi fa

    La miglior numero uno da quando Serena non è più al top. Sta dando tutto, brava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cristina Piano - 2 mesi fa

    A che oraaa??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roberto Aurecchia - 2 mesi fa

      alle 20

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roberto Aurecchia - 2 mesi fa

      Cristina Piano buondi se vuoi vedere il grande tennis,collegati alle 22 cè the king

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Cristina Piano - 2 mesi fa

      Il grande tennis l’ho visto domenica scorsa con la vittoria di Nadal a Toronto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fabrizio Bassani - 2 mesi fa

    Simo in forma non ce n’e’ per nessuna….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Manuela Anton - 2 mesi fa

    Bravissima Simona ! Congratulazioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Enzo Chiarolanza - 2 mesi fa

    Mamma mia se vince pure cincinnati..due 1000 in 2 settimane equivale ad uno slam

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pasquale Greco - 2 mesi fa

      Non é Uno slam

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Enzo Chiarolanza - 2 mesi fa

      Se vabbe ciao

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Daniela Vasile - 2 mesi fa

    Grande Simona!! Forza!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy