Wta Dubai: Cibulkova subito out, forfait per Muguruza, bene Radwanska e Wozniacki

Wta Dubai: Cibulkova subito out, forfait per Muguruza, bene Radwanska e Wozniacki

Dominika Cibulkova stecca all’esordio, perdendo in tre set con Makarova. Vittorie anche per Radwanska e Cici Bellis, opposte nel prossimo round.

Nel WTA di Dubai sono andate oggi in scena le partite relative al secondo turno del torneo, che hanno visto, tra gli altri, il debutto delle teste di serie che avevano usufruito di un bye.

OUT CIBULKOVA – Tra queste Dominika Cibulkova, chiamata ad affrontare Ekaterina Makarova in un match che già alla vigilia poteva nutrire delle insidie. Così è stato, in quanto la tennista slovacca, fin dai primi game è risultata in difficoltà, specie al servizio. Non si è fatta pregare Makarova per strappare il break all’avversaria e senza troppi problemi mettere a segno un parziale di game che le ha permesso di chiudere il primo set. Nel secondo Cibulkova è rientrata in carreggiata, risultando più pericolosa con i colpi da fondo e impensierendo maggiormente la sua avversaria. Decisivo un break, che le ha permesso di rimandare tutto al terzo set. Qui la poca cattiveria e capacità di finalizzazione della vincitrice delle Finals, hanno permesso a un’inspirata Makarova di trovare per prima i break decisivi, che le sono valsi infine la vittoria finale.

GLI ALTRI MATCH – Nel prossimo turno se la vedrà con Lauren Davis, vincitrice anch’essa in tre set contro Kristina Pliskova, al termine di una grande rimonta. Vittoria agevole per Agnieszka Radwanska, opposta ad Elise Mertens in un match mai apparso in discussione. A fare la differenza, oltre al divario tecnico tra le giocatrici, anche l’aspetto mentale: la polacca è rimasta concentrata fino all’ultimo quindici, evitando passaggi a vuoto che le sarebbero potuti costar caro, se non in termini di vittoria almeno in quanto a energie spese. Interessante il prossimo turno contro Cici Bellis, uscita vincente dal tiratissimo match contro Laura Siegemund. Vittorie abbastanza agevoli per Konjuh e McHale, con la giovane croata che ha portato a casa o scalpo di Samantha Stosur e l’americana vittoriosa su una poco intraprendente Osaka. Dura appena 5 game il match di Gabrine Muguruza, costretta al forfait sul punteggio di 4-1 in favore della sua avversaria, l’ucraina Bondarenko. Nessun big match, dunque, agli ottavi tra la spagnola e Caroline Wozniacki, con la danese vittoriosa sulla svizzera Viktorija Golubic. Altri risultati rilevanti di giornata sono la vittoria in tre set di Monica Puig su Garcia e il successo in due parziali di Elena Vesnina.

Wta Dubai – Secondo turno

Monica Puig d. (15)Caroline Garcia 61 46 62
Ana Konjuh d. (12)Samantha Stosur 64 63
(8)Elena Vesnina d. Misaki Doi 62 75
Ekaterina Makarova d. (3)Dominika Cibulkova 62 46 62
Catherine Cartan Bellis d. Laura Siegemund 75 76(3)
Qiang Wang d. (Q)Ons Jabeur 63 61
Lauren Davis d. Kristyna Pliskova 16 61 63
Kateryna Bondarenko d. (5)Garbine Muguruza 4-1 RET.
(10)Caroline Wozniacki d. Viktorija Golubic 64 62
(4)Agnieszka Radwanska d. (Q)Elise Mertens 63 62

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy