Wta Dubai: Elina Svitolina concede il bis

Wta Dubai: Elina Svitolina concede il bis

Undicesimo titolo in carriera (secondo stagionale dopo quello centrato a Brisbane) per Elina Svitolina, che conferma la vittoria a Dubai dello scorso anno. Finale senza storia con appena quattro giochi concessi a Daria Kasatkina e bagel nel secondo set. La tennista russa si consola con l’accesso in top 20.

di Monica Tola

Elina Svitolina batte in due set Daria Kasatkina e bissa il successo dello scorso anno negli Emirati Arabi. Secondo titolo Premier stagionale per la tennista di Odessa, dopo l’affermazione a Brisbane.

PRIMO SET – Un 6-4 frutto nel punteggio di un break, conquistato da Elina Svitolina nel quinto gioco e che è valso all’ucraina il 3-2 e servizio, ma anche della qualità di gioco espressa. Più solida e concreta la numero 4 del mondo, sprecona la tennista di Togliatti che ha commesso tantissimi gratuiti con il dritto e ha ecceduto con le palle corte. Una soluzione, quest’ultima, che per la russa è un’arma a doppio taglio e quando si intestardisce nell’utilizzarla si trasforma in un vantaggio per l’avversaria. Il parziale sarebbe potuto finire anche più velocemente nelle mani di Elina Svitolina, che già nel nono game aveva avuto a disposizione tre set point. Per errori di Daria Kasatkina erano arrivati e per demeriti dell’ucraina non sono andati a buon fine. Elina Svitolina ha rimediato subito dopo: avanti 5-4 e al servizio per chiudere, ha messo la parola fine senza problemi al set, in 44 minuti di gioco. 19 i gratuiti di Daria Kasatkina.

SECONDO SET – Elina Svitolina sfonda sempre più con il dritto quando lascia andare il braccio, mentre la giocatrice di Togliatti è in confusione tattica. Pochi minuti e la campionessa in carica del torneo è già avanti 3-0 con doppio break, con servizi strappati alla Kasatkina nel primo e terzo gioco. Emblematico il modo in cui Daria Kasatkina ha concesso la quarta opportunità che ha permesso a Elina Svitolina di involarsi sul 3-0 pesante: un doppio fallo con sia la prima che la seconda spedite metri fuori. La tennista russa, che forse ha speso troppe energie mentali e fisiche per vincere in rimonta i match durissimi contro Johanna Konta e Garbine Muguruza, è completamente uscita dalla partita. Finisce con un severissimo bagel dopo appena un’ora e 12 minuti.

Risultato:

[1] E. Svitolina b D. Kasatkina 6-4 6-0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy