Wta e dintorni – Graf: “Serena è sempre la favorita”. Kvitova: “Punto alla prima posizione mondiale”

Wta e dintorni – Graf: “Serena è sempre la favorita”. Kvitova: “Punto alla prima posizione mondiale”

Con la vittoria di Petra Kvitova al master B di Zhuhai si è conclusa la stagione WTA. Non mancano, tuttavia, spunti e curiosità per ingannare l’attesa in vista della finale di Fed Cup e, quindi, dell’inizio della prossima stagione.

Commenta per primo!

GRAF: “KERBER È UN ESEMPIO” – Dall’alto dei suoi 22 titoli slam, la tennista tedesca, commenta così il finale di stagione che ha visto la sua connazionale Angie Kerber chiudere in cima al mondo, al posto una volta occupato da Serena Williams: “Nelle pause tra un torneo e l’altro a volte viene a Las Vegas”, ha spiegato Steffi, che vive ormai da anni in America con il marito Andre Agassi. “Ho avuto modo di guardarla allenarsi e di darle qualche consiglio. Ma, il suo successo dipende solo da lei. Dalla capacità di lavorare duramente con determinazione e impegno. Angie ha sempre avuto talento ma aveva bisogno di vincere  per iniziare a credere in se stessa e convincersi di poter battere le top players. Questa nuova fiducia ha cambiato il suo gioco, vittoria dopo più vittoria”. Graf ha poi commentato la difficoltà per un tennista di rimanere sempre competitivo nell’arco della stagione; la federazione internazionale ha accorciato la stagione ma, resta pur sempre tanto tanto impegnativa. Per questo risulta spesso difficile essere costanti. “È molto difficile essere costanti nel tennis. La stagione durava 11-11 mesi e mezzo ai miei tempi, ora si è accorciata a 10 mesi. Ma è davvero difficile essere al livello più alto per tutto l’anno. Angie per esempio ha giocato al suo meglio nei grandi tornei, specie negli Slam.” Per la Graf, comunque, rimane sempre Serena Williams la favorita: “Ha avuto un anno molto difficile, non ha giocato tanti tornei come avrebbe voluto per poter essere pronta a vincere gli Slam. Ma è troppo forte per non considerarla una delle favorite nei più importanti tornei l’anno prossimo”.

williams

VENUS: “BISOGNA IMPARARE DAGLI ERRORI” – La sorella di Serena, Venus, intanto lancia due marchi una linea di abbigliamento sportiva chiamata ‘EleVen‘ ed una di interior design con il nome di ‘VStarr‘. Nell’occasione della presentazione, in sala stampa, la sette volte campionessa Slam ha regalato alcune ‘perle di saggezza’. “Nel tennis va bene sbagliare – ha detto – ma se non impariamo dai nostri errori allora non va bene. Bisogna, sempre, mantenere il desiderio di competere. Avendo passione per quello che facciamo ogni giorno. Il successo può avere effetti diversi su ognuna di noi. E’ molto importante sapersi adattare alle situazioni”.

KVITOVA: “SOGNO LA PRIMA POSIZIONE” – Infine Petra Kvitova. Con la vittoria conseguita a Zhuai che le ha regalato il Master B la tennista ceca ha chiuso il 2016 a ridosso della top ten, arrivando alla undicesima posizione. Ma non sembra essere paga. “Punto ancora alla vetta della classifica.  Senza questo obiettivo penso che probabilmente non giocherei più a tennis. Ho ancora  tanta motivazione per migliorare dentro e fuori dal campo ed ovviamente voglio salire sul tetto del mondo.  So quanto sia difficile, lo abbiamo visto con Angie e con Andy”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy