Wta Elite Trophy, Gruppo Azalea: Goerges in semifinale. Mladenovic alla dodicesima sconfitta consecutiva

Wta Elite Trophy, Gruppo Azalea: Goerges in semifinale. Mladenovic alla dodicesima sconfitta consecutiva

Giornata di verdetti per il Gruppo Azalea: Julia Goerges batte Kiki Mladenovic in due set e stacca il pass per le semifinali. Alla tedesca bastava vincere un solo parziale, tanto che dopo aver conquistato il primo si è distratta e ha giocato male. Non ne ha approfittato la francese che ha incassato così la dodicesima sconfitta consecutiva.

Commenta per primo!

A Julia Goerges bastava vincere un set per qualificarsi per le semifinali di Zhuhai. La tedesca ha chiuso in due il match che l’ha opposta a una spenta Kiki Mladenovic. La francese non ha approfittato di un vistoso calo della Goerges nel secondo parziale. La partita aveva a quel punto ben poco da dire, ma per il morale di Kiki Mladenovic sarebbe stato meglio chiudere l’anno con una vittoria, per quanto ininfluente, piuttosto che con la dodicesima sconfitta consecutiva.

PRIMO SET – Parte bene la tedesca, subito avanti di un break. Si scambia pochissimo e la partita procede senza offrire particolari sussulti fino al sesto gioco. Kiki Mladenovic si procura tre palle break consecutive, ma Julia Goerges spegne ogni proposito di recupero francese: 4-2 Goerges. Dal controbreak mancato alla concessione del doppio break, per la transalpina il passo è breve. Julia Goerges sul 5-2 va a servire per il set e praticamente, per come è delineata la situazione nel Gruppo Azalea, per la qualificazione in semifinale: alla tedesca, difatti per vincere il girone basta aggiudicarsi un solo parziale. Pratica archiviata in 32 minuti.

SECONDO SET – Ora occorrerà capire se Julia Goerges che ha già la qualificazione in tasca giocherà come nel primo set o si concederà qualche distrazione. In effetti un calo della tedesca si intravede nel secondo gioco, game nel quale commette due doppi falli e spedisce fuori un dritto al volo a campo aperto. Ma la tedesca chiude comunque, annullando anche una palla break. Break che Kiki Mladenovic centra nel quarto gioco e per la prima volta nel match la francese è avanti: 3-1. Pareggia subito i conti la Goerges. Kiki Mladenovic è meno assente dalla partita rispetto al primo set. Un incontro che ha ben poco da dire per l’andamento del torneo, ma che potrebbe essere utile per il morale della transalpina: chiudere l’anno con una vittoria, seppure ininfluente, è pur sempre meglio che incassare la dodicesima sconfitta consecutiva. Julia Goerges perde il servizio per la seconda volta nel set e la transalpina sul 5-3 si trova nella condizione di andare in battuta per chiudere il parziale. La Mladenovic attuale però gioca a corrente alternata, con più bassi che alti, e non sfrutta l’opportunità. Julia Goerges, visibilmente distratta, è la brutta copia della giocatrice scesa in campo nel primo set, ma nonostante ciò riesce a trascinare il parziale al tie break. Kiki Mladenovic espone tutto il repertorio di errori e Julia Goerges chiude evitando un ulteriore inutile set.

Risultato

[7] J. Goerges b [1] K. Mladenovic 6-2 7-6 (4)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy