Wta Elite Trophy, Gruppo Azalea: un’ottima Julia Goerges batte Magdalena Rybarikova in due set

Wta Elite Trophy, Gruppo Azalea: un’ottima Julia Goerges batte Magdalena Rybarikova in due set

Julia Goerges batte Magdalena Rybarikova in due set. Perfetta la tedesca nel primo parziale. Nel secondo la slovacca ha innalzato il livello del proprio gioco, ma Julia Goerges ha avuto la meglio al tie break.

di Monica Tola

Julia Goerges conferma il momento di forma e fiducia visto al torneo di Mosca e inizia nel migliore dei modi a Zhuhai battendo Magdalena Rybarikova in due set. La tedesca ha disputato un primo set perfetto. Nel secondo è salito il livello del gioco della slovacca che ha però ceduto al tie break.

PRIMO SET – Ottimo inizio di partita per Julia Goerges che conferma il gran momento di forma visto a Mosca, torneo che l’ha vista trionfare e le ha consentito di conquistare i punti utili per partecipare al Wta Elite Trophy, scavalcare Angelique Kerber, e diventare la numero 1 tedesca. Funziona tutto a meraviglia: servizio, dritto e rovescio per gestire sia i turni in battuta che quelli in risposta. Magdalena Rybarikova subito in difficoltà e sotto di due break (messi a segno dalla tedesca nel terzo e quinto game) dopo appena 5 giochi. Tradotto in punteggio: 4-1 Goerges. Il rovescio slice della slovacca non infastidisce la Goerges ed è addirittura la tedesca a chiamare spesso a rete Magdalena Rybarikova, che non sfrutta una palla break nel sesto gioco per dimezzare lo svantaggio. Il set è tuttavia compromesso e la Rybarikova incassa un altro break nel settimo game che vale il set per Julia Goerges. Un severo 6-1, in 31 minuti, con 15 vincenti firmati dalla tedesca.

SECONDO SET – Lo schema servizio dritto Julia Goerges lo mette in pratica anche ad occhi chiusi. Magdalena Rybarikova prova a fare qualcosa di più, servendo bene, tenendo basso e profondo il rovescio slice e attaccando in controtempo. Così si arriva sul 3-3 anche se con l’andare del parziale Julia Goerges, che era stata perfetta nel primo set, commette qualche gratuito di troppo. Fatica, infatti, la tedesca nel settimo gioco per tenere il servizio pur senza concedere palle break. In un attimo, però, Julia Goerges ritrova il rovescio ed è Magdalena Rybarikova a salvarsi, annullando tre palle break, praticamente tre mini match point, che avrebbero portato avanti la tedesca sul 5-3 e servizio. Invece è 4-4. Dopo un’ora e 20 minuti di gioco, senza break, Julia Goerges e Magdalena Rybarikova sono fianco a fianco sul 5-5. Sul 5-6, Magdalena Rybarikova va in battuta per allungare al tie break, annulla un match point e si aggrappa al “jeu décisif”. Avanti 4-1, la tedesca si fa raggiungere, ma chiude tuttavia al primo match point utile, il secondo del set.

Risultato:

[7] J. Goerges b [10] M. Rybarikova 6-1 7-6 (5)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy