Wta Elite Trophy, semifinali: Vandeweghe raggiunge Goerges in finale

Wta Elite Trophy, semifinali: Vandeweghe raggiunge Goerges in finale

Nella seconda semifinale della competizione cinese, Coco Vandeweghe ha superato piuttosto nettamente Ashleigh Barty con un doppio 6-3. La tennista statunitense ha realizzato una prestazione pressoché perfetta, pur trovandosi di fronte un’avversaria competitiva ed in buona condizione. In particolare, si è rivelata implacabile in occasione delle risposte al servizio dell’australiana, sempre insidiose e spesso a punto.

PRIMO SET – La prima partita si è distinta per la grande rapidità con cui si sono svolti gli scambi, in quanto entrambe le contendenti hanno finalizzato le proprie azioni alla ricerca immediata del punto. Peraltro, hanno praticato un gioco molto simile: servizio solido e colpi eseguiti sempre con molta precisione, potenza e profondità. La Vandeweghe, tuttavia, oggi ha fatto pesare un’arma in più rispetto alla sua avversaria ed è stata la risposta al servizio, effettuata in maniera efficace con entrambi i colpi e spesso fatale per la Barty. Di conseguenza, la statunitense ha potuto procurasi diverse occasioni per la conquista del break. In merito al punteggio, le giocatrici sono arrivate appaiate sul 2-2. Poi la Vandeweghe si è conquistata un break al quinto gioco ed un altro, decisivo, al nono. Grazie al quale ha chiuso direttamente la prima partita per 6-3.

SECONDO SET – La tennista statunitense ha proseguito ad esprimersi a ritmi elevati ed in maniera solida, soprattutto all’interno dei propri turni di battuta, dove ha eseguito delle prime di servizio quasi sempre in campo e attraverso cui si è procurata direttamente il punto. Anche la Barty ha continuato a disputare una gara discreta: nel corso degli scambi si è sempre dimostrata concentrata e abile a praticare delle variazioni molto angolate. Ma come nel primo set, ha sofferto le risposte dell’americana al servizio dell’americana. Un’arma contro cui non ha saputo opporre delle contromisure adeguate. In ragione di questa condizione sfavorevole, la Barty ha sofferto nella difesa del proprio servizio, fino a concedere un break al sesto game. Inoltre, sul 5-2, l’australiana ha dovuto annullare ben tre match point. Poi l’americana ha chiuso definitivamente il confronto conservando il proprio servizio sul 5-3.

Il risultato:

[2] Coco Vandeweghe (Usa) – [9] Ashleigh Barty (Aus) 6-3 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy