Wta Finals, Gruppi: un cattivo sorteggio per Flavia Pennetta?

Wta Finals, Gruppi: un cattivo sorteggio per Flavia Pennetta?

Usciti i sorteggi per le Wta Finals di Singapore, al via il 25 ottobre. Flavia nel Gruppo Rosso contro Halep, Radwanska e Sharapova. Quante possibilità ha la brindisina di fare bene nell’ultimo torneo della sua carriera?

Oggi sono usciti i sorteggi per i Gironi delle prossime Wta Finals di Singapore, l’ultimo torneo Wta dell’anno che – come di consueto – comprende le prime 8 classificate del mondo, al via dal 25 ottobre. Quest’anno è da segnalare l’assenza della n. 1 del mondo Serena Williams, che ha deciso di interrompere anzitempo la stagione dopo la sconfitta in semifinale agli Us Open contro Roberta Vinci.

Ai nastri di partenza, invece, è presente Flavia Pennetta, vincitrice dello Slam di New York. Nelle sue ultime dichiarazioni la brindisina ha confermato che il Masters femminile sarà il suo ultimo torneo in carriera.

Le 8 tenniste si dividono, come di consueto, in due gironi, il Gruppo Bianco e il Gruppo Rosso. Flavia si ritrova nel Gruppo Rosso insieme alla n. 2 della race Simona Halep, la n. 4 Maria Sharapova e la n. 6 Agnieszka Radwanska. Si tratta senza dubbio di un sorteggio non molto fortunato per la tennista azzurra, contando che l’altro gruppo, il Gruppo Bianco, è formato dalla n. 3, 5 e n. 7 del ranking, ossia da Garbine Muguruza, Petra Kvitova, Angelique Kerber e Lucie Safarova.

Schermata 2015-10-23 alle 16.41.18

C’è anche da dire che Simona Halep e Maria Sharapova rientrano dopo uno stop per infortunio e dunque bisognerà capire le loro reali condizioni: la siberiana non gioca una partita dal primo turno di Wuhan, quando si ritirò contro la ceca Barbora Strycova, dopo aver saltato tutta la stagione americana (l’ultimo torneo che aveva giocato era stato Wimbledon).

L’ultimo match della rumena risale, invece, al primo turno di Pechino, quando si ritirò contro la spagnola Lara Arruabarrena, dopo una stagione sul cemento americano abbastanza negativa.

Diverso percorso, invece, per Agnieszka Radwanska, che è riuscita a entrare tra le prime otto grazie alla vittoria a Tokyo contro Belinda Bencic e la semifinale raggiunta a Pechino. Due ottime prestazioni, intervallate dalla sconfitta al primo turno a Wuhan contro la futura vincitrice del torneo Venus Williams; Aga però non è ancora alla sua forma migliore e Flavia ha le sue chance per batterla.

Esaminiamo ora gli scontri diretti: Flavia Pennetta è avanti 3 a 2 negli head-to-head contro Maria Sharapova. L’italiana ha vinto i tre ultimi incontri (Los Angeles 2009, Us Open 2011, Indian Wells 2015), disputati sul cemento outdoor. Contro Simona Halep Flavia è avanti 4 a 1: l’unico match vinto dalla tennista di Costanza è datato lo scorso marzo, a Miami; Flavia però si è rifatta quest’anno trionfando con un nettissimo 6-1 6-3 in semifinale agli Us Open. Flavia è in svantaggio negli scontri diretti contro la tennista meno ‘temibile’ delle tre, cioè la Radwanska, che conduce 5 a 3: la polacca ha vinto l’ultimo incontro, disputato quest’anno a Doha.

Viste le incognite della forma di Halep e Sharapova e l’equilibrio complessivo per quanto riguarda gli head-to-head, non si può ritenere un brutto sorteggio, quello di Flavia Pennetta. Analizziamo per un attimo, il Gruppo Bianco. In primis c’è la tennista del momento, la spagnola Garbine Muguruza, in estrema fiducia dopo la finale a Wuhan e la vittoria a Pechino: il fatto che questa sia la prima partecipazione alle Finals quasi certamente non la farà tremare, visto il coraggio indomito che ha sempre dimostrato; poi Petra Kvitova, che sul cemento indoor, nonostante molti passaggi a vuoto, ai suoi massimi livelli è probabilmente la tennista più esplosiva del circuito. Quindi troviamo Angelique Kerber, che ben ha giocato durante la stagione asiatica e che contro Flavia ha disputato match molto lottati, pur essendo sotto 2-4 nei precedenti. Infine, Lucie Safarova, che nonostante un lungo stop è riuscita ad aggiudicarsi l’ultimo posto.

Essendo un torneo tra le otto migliori tenniste del mondo, è un po’ insensato parlare di fortuna o sfortuna. In questo torneo Flavia non ha nulla da perdere e si sentirà mentalmente libera, perché le sue prime Wta Finals sono anche l’ultimo torneo della sua carriera. Comunque vada, sarà una vittoria. 

Ecco alcune statistiche che riguardano le prime otto del mondo (Fonte: Wtatennis.com):

RED GROUP: HALEP, SHARAPOVA, RADWANSKA & PENNETTA

(1) Simona Halep (ROU #2)
~ 2015 Titles: 3 (Shenzhen, Dubai, Indian Wells)
~ 2015 Record: 48-15
~ Best Grand Slam result in 2015: Semifinalist (US Open)
~ WTA Finals history: 2nd appearance (3-2 record – finalist in 2014)
~ H2H vs rest of group: 5-13 (0-5 vs Sharapova, 4-4 vs Radwanska, 1-4 vs Pennetta)

(3) Maria Sharapova (RUS #3)
~ 2015 Titles: 2 (Brisbane, Rome)
~ 2015 Record: 34-8
~ Best Grand Slam result in 2015: Finalist (Australian Open)
~ WTA Finals history: 8th appearance (18-10 – champion in 2004)
~ H2H vs rest of group: 19-5 (5-0 vs Halep, 12-2 vs Radwanska, 2-3 vs Pennetta)

(5) Agnieszka Radwanska (POL #6)
~ 2015 Titles: 2 (Tokyo [Pan Pacific], Tianjin)
~ 2015 Record: 48-23
~ Best Grand Slam result in 2015: Semifinalist (Wimbledon)
~ WTA Finals history: 7th appearance (6-10 record – semifinalist in 2012 & 2014)
~ H2H vs rest of group: 11-19 (4-4 vs Halep, 2-12 vs Sharapova, 5-3 vs Pennetta)

(7) Flavia Pennetta (ITA #8)
~ 2015 Titles: 1 (US Open)
~ 2015 Record: 27-17
~ Best Grand Slam result in 2015: Champion (US Open)
~ WTA Finals history: 1st appearance
~ H2H vs rest of group: 10-8 (4-1 vs Halep, 3-2 vs Sharapova, 3-5 vs Radwanska)

WHITE GROUP: MUGURUZA, KVITOVA, KERBER & SAFAROVA

(2) Garbiñe Muguruza (ESP #4)
~ 2015 Titles: 1 (Beijing)
~ 2015 Record: 38-18
~ Best Grand Slam result in 2015: Finalist (Wimbledon)
~ WTA Finals history: 1st appearance
~ H2H vs rest of group: 3-4 (0-0 vs Kvitova, 3-3 vs Kerber, 0-1 vs Safarova)

(4) Petra Kvitova (CZE #5)
~ 2015 Titles: 3 (Sydney, Madrid, New Haven)
~ 2015 Record: 35-13
~ Best Grand Slam result in 2015: Quarterfinalist (US Open)
~ WTA Finals history: 5th appearance (8-5 – champion in 2011)
~ H2H vs rest of group: 11-2 (0-0 vs Muguruza, 4-2 vs Kerber, 7-0 vs Safarova)

(6) Angelique Kerber (GER #7)
~ 2015 Titles: 4 (Charleston, Stuttgart, Birmingham, Stanford)
~ 2015 Record: 52-20
~ Best Grand Slam result in 2015: Third Round (French Open, Wimbledon, US Open)
~ WTA Finals history: 3rd appearance (1-5 record)
~ H2H vs rest of group: 6-8 (3-3 vs Muguruza, 2-4 vs Kvitova, 1-1 vs Safarova)

(8) Lucie Safarova (CZE #9)
~ 2015 Titles: 1 (Doha)
~ 2015 Record: 31-19
~ Best Grand Slam result in 2015: Finalist (French Open)
~ WTA Finals history: 1st appearance
~ H2H vs rest of group: 2-8 (1-0 vs Muguruza, 0-7 vs Kvitova, 1-1 vs Kerber)

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Libra - 1 anno fa

    Grazie per le statistiche, volevo giusto controllarle e mi avete risparmiato un sacco di tempo :)
    Comunque il tennis femminile è talmente incostante che è quasi impossibile fare previsioni, soprattutto tra le prime 8 al mondo (tranne per Serena, che però per fortuna non gioca). Flavia può certamente fare un buon risultato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy