Wta Linz: Camila Giorgi fuori al secondo turno

Wta Linz: Camila Giorgi fuori al secondo turno

Giornata disastrosa per i colori azzurri al Wta International austriaco di Linz. A Roberta Vinci, eliminata in mattinata, si aggiunge Camila Giorgi.

Commenta per primo!

Nulla da fare anche per Camila Giorgi; ai quarti di finale va Margarita Gasparyan. La giovane russa passa con il punteggio di 6-3 2-6 6-3.

Solita Camila che incappa nella usuale giornata da montagne russe.Capace di picchi di gioco altissimi , come di vorticose cadute , l’azzurra perderà di certo alcune posizioni nel ranking. Sfumata l’opportunità di difendere la finale raggiunta nella scorsa edizione, per Camila anche l’ingresso nella Top Thirty rimane ancora un tabù.
Match che la Giorgi inizia comunque con buon piglio; il servizio sembra solido e gli scambi sono quasi sempre nelle sue mani. Colpa grave è lo sprecare tre break-point in apertura. La Giorgi non coglie la ghiotta chance , diversamente da ciò che farà la sua avversaria di lì a poco. La Gasparyan , dal sesto game in poi, inanella infatti quattro giochi consecutivi aggiudicandosi così il parziale. Il tracollo dell’azzurra sta tutto nel vistoso calo al servizio.

Senza prima e con una percentuale appena superiore al 30% di seconde non si va lontano.
Secondo set speculare al primo. La Giorgi consolida il suo gioco, ritrova la battuta , costruisce di più limitando gli errori e fa suo il parziale con grande autorevolezza. Le speranze di vedere la scia positiva continuare animano l’inizio del terzo set.

gasparyan linz
Ma la terza e decisiva frazione sfugge alla regola del senso unico. Il parziale sarà il vero compendio di ciò che il match è stato nei primi due set.
Parte forte la russa che brekka e si invola sul 3-0. Camila è di nuovo nel buco nero dal quale però esce prepotentemente per riagganciare l’avversaria. La missione ha successo!
Purtroppo per lei, la nostra non perde la sua peculiare attitudine allo sbandamento. La marchigiana ricade in percentuali da incubo al servizio e perde totalmente le trame del suo gioco.
Stavolta non le recupererà più cedendo così il pass per i quarti di finale ad una solida, costante e meritevole Gasparyan.

M.Gasparyan b. C. Giorgi 6-3 2-6 6-3
.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy