Wta Hiroshima: Hsieh piega Anisimova in due set

Wta Hiroshima: Hsieh piega Anisimova in due set

Nulla può la giovanissima statunitense nell’ultimo atto contro la taiwanese Hsieh in meno di un’ora di gioco.

di Redazione Tennis Circus

Terzo titolo in carriera per Su-Wei Hsieh, che fa il tris a Hiroshima superando la qualificata Amanda Anisimova con un doppio 6-2. Testa di serie numero due del tabellone, la taiwanese ha prevalso nettamente sulla sua avversaria, riuscendo a convertire ben cinque delle sei palle break a propria disposizione, trovando decisamente spiazzata la sua giovane avversaria, alla prima finale WTA. La appena diciassettenne statunitense, infatti, è stato la più giovane giocatrice a raggiungere una finale del circuito maggiore, da quando vi riuscì un’allora sedicenne Donna Vekic a Tashkent, quasi sei anni fa. Nonostante l’ottimo percorso che l’ha portata a giocarsi l’ultimo atto, in finale i troppi errori gratuiti (23 a fine match) e i 5 doppi falli le sono costati cari. Al contrario l’esperta Hsieh non è sembrata mai in difficoltà, mettendo a referto appena 6 errori non forzati, a fronte dei 14 vincenti. Premio di consolazione per la statunitense, che da domani entrerà per la prima volta in top 100.

Amanda Anisimova
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy