Wta Hong-Kong – Schiavone lotta, ma cede alla Kerber

Wta Hong-Kong – Schiavone lotta, ma cede alla Kerber

Francesca Schiavone ha lottato da Leonessa ma, purtroppo, non è bastato. A vincere è Angelique Kerber in tre set.

Commenta per primo!

Oltre due ore di battaglia , di grandissimo tennis e colpi talvolta eccezionali; questo il match di primo turno tra Angelique Kerber e Francesca.
Grande il rammarico per l’azzurra a fine; avanti di un set e di un break, improvviso arriva un black-out fisico e mentale a capovolgere l’inerzia del match che va alla tedesca per 6-7 (4) 6-2 6-3.

Propositiva come al solito l’azzurra; sin dai primi scambi Francesca offre un tennis spettacolare e solido al tempo stesso. Il primo parziale porta con sè suspense e spettacolo. La suspense è legata alle fughe in avanti dell’una o dell’altra, fughe annullate prontamente a suon di vincenti. Lo spettacolo è offerto soprattutto dalla Schiavone. Francesca è impagabile e generosa come sempre.

L’italiana, trascinata al tie-break da una coriacea Kerber, alza ancora l’asticella del suo gioco. Un paio di tocchi da cineteca fanno impazzire il pubblico ed annichiliscono Angelique. Il set è chiuso alla grande da Francesca, ma quanta fatica per conquistarlo!

Parte il secondo parziale e l’azzurra brekka sull’onda dell’entusiamo. Nessun problema per confermare il break e salire sul 2-0. L’italiana sembra in dominio del match, in apparenza. Pochi attimi e tutto cambia. Un errore sul 2-1 30-30 ed arriva il break point; Francesca sembra svuotarsi d’improvviso. Controbreak e Kerber che sembra aver acceso l’interruttore , laddove la nostra sembra spegnerlo di colpo!
Cinque giochi di fila per Angie, un’altro match è iniziato e a condurlo è ora la teutonica.
Calo fisico vistoso della Leonessa e fiducia dell’avversaria marcano il parziale e lo conducono dalla parte tedesca.

kerber hong-kong

Si va al terzo set e la lotta ricomincia. Brek reciproci ed una Schiavone che è ben presente in campo fanno capire a Angie che la vittoria , se sarà, dovrà sudarla fino alla fine. Francesca non molla fino al fatidico ottavo game che dà ad Angelique il break e la chance di servire per il match. La teutonica non fallisce ed elimina una Schiavone che merita, ancora una volta, solo applausi.

A.Kerber b.F.Schiavone  6-7 (4) 6-2 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy