Wta Hua Hin e Limoges, secondo turno: in Thailandia eliminata Wickmayer. In Francia esce di scena Alizé Cornet

Wta Hua Hin e Limoges, secondo turno: in Thailandia eliminata Wickmayer. In Francia esce di scena Alizé Cornet

A Hua Hin eliminata la testa di serie numero 5, Yanina Wickmayer. Avanzano Duan e Bogdan. A Limoges approdano ai quarti di finale Sabine Lisicki, Pauline Parmentier e Kaia Kanepi. Fuori Alizé Cornet, prima testa di serie.

Commenta per primo!

A Hua Hin definito il quadro dei quarti di finale. Questi gli accoppiamenti: Bencic-Diatchenko, Duan-Bogdan, Haas-Hsieh, Kumkum-Golubic. Tre le teste di serie ancora in gara: la numero 3 Ying-Ying Duan, la 4 Su-Wei Hsieh, la 6 Ana Bogdan. Quattro i match in programma oggi. Eliminata la testa di serie numero 5 del torneo, Yanina Wickmayer, sconfitta al tie break del terzo set da Lusika Kumkhum. La belga nel terzo parziale non ha sfruttato un match point, quando sul 6-5 è andata a servire per l’incontro. Vittoria in rimonta per Ying-Ying Duan (95 Wta), che ha impiegato oltre due ore e mezzo per avere la meglio su Vara Wongteanchai, numero 336 Wta e entrata in tabellone grazie a una wild card. Più agevole l’affermazione di Ana Bogdan che ha concesso solo quattro giochi alla qualificata russa Veronika Kudermetova, numero 257 Wta. A Vitalia Diatchenko (188 Wta) il derby russo che l’ha opposta a Irina Khromacheva (161 Wta).

Risultati:

V. Diatchenko b I Khromacheva 7-5 6-3

[3] Y. Duan b [WC] V. Wongteanchai 3-6 6-4 6-4

[6] A. Bogdan b [Q] V. Kudermetova 6-3 6-1

L. Kumkhum b [5] Y. Wickmayer 6-2 4-6 7-6 (3)

A Limoges, sette incontri per allineare il tabellone ai quarti di finale. Già qualificata Monica Niculescu che ha giocato ieri. Approda ai quarti Sabine Lisicki che ha battuto in due combattutissimi set la sedicenne serba Olga Danilovic. Ritiro per la testa di serie numero 8 del torneo Jana Cepelova. La slovacca ha gettato la spugna dopo aver perso il primo set al tie break contro la tedesca Antonia Lottner. Vittoria in due set per la testa di serie numero 2 Ekaterina Alexandrova che in un’ora e 40 minuti ha avuto la meglio su Anhelina Kalinina, numero 157 Wta. Stacca il pass per i quarti anche la svizzera Conny Perrin che in una partita senza storia ha battuto Polina Monova. Esce di scena Alizé Cornet, sconfitta dalla russa Anna Blinkova, 19 anni e numero 136 Wta. La Blinkova ha martellato dall’inizio alla fine, senza dare la possibilità alla francese (testa di serie numero 1) di organizzare un piano tattico. Le variazioni della Cornet non hanno infastidito la russa che ha tenuto sistematicamente il comando del gioco. Le smorzate di Alizé Cornet sono state più una via di fuga dagli scambi che una soluzione strategica. Avanti 6-2 5-1 la Blinkova è andata a servire per il match e tradita dall’inesperienza ha sbagliato tutto. La russa ha comunque chiuso nel successivo turno di battuta. A rappresentare la Francia è ora Pauline Parmentier che ha battuto in due set la turca Basak Eraydin. Nulla ha potuto del resto, Jessika Ponchet, l’altra transalpina ancora in gara, contro una scatenata Kaia Kanepi: 6-1 6-2 per l’estone in meno di un’ora.

Risultati:

[WC] S. Lisicki b [WC] O. Danilovic 7-5 7-6 (1)

C. Perrin b P. Monova 6-2 6-1

A. Lottner b [8] J. Cepelova 7-6 (4) Ritiro

[2] E. Alexandrova b A. Kalinina 6-4 7-5

A. Blinkova b [1/WC] A. Cornet 6-2 6-3

[3] P. Parmentier b B. Eraydin 6-2 6-4

[7] K. Kanepi b [WC] J. Ponchet 6-1 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy