Wta Indian Wells: Tutto facile per Angie Kerber. Venus Williams ribalta la Jankovic

Wta Indian Wells: Tutto facile per Angie Kerber. Venus Williams ribalta la Jankovic

Accedono al terzo turno del BNP Paribas Open Angelique Kerber, sul velluto contro la connazionale Andrea Petkovic, e Venus Williams, che deve recuperare un set e annullare tre matchpoint prima di far fuori Jelena Jankovic. Faticano meno Agnieszka Radwanska e Simona Halep al rientro dopo l’infortunio.

Angelique Kerber ha la meglio nel derby tedesco contro Andrea Petkovic. La sfida è un monologo della trionfatrice dell’ultimo US Open che lascia appena tre giochi alla connazionale. 6-2 6-1 i parziali in favore della Kerber che fa registrare anche un buon 75% di punti intascati sulle prime di servizio. La prossima avversaria della tedesca sarà la francese Pauline Parmentier che ha avuto la meglio sulla numero 27 del tabellone Yulia Putintseva.
Successi anche per le numero 4 e 5 del seeding. Simona Halep, campionessa a Indian Wells nel 2015, supera per 6-4 6-1 la wildcard Donna Vekic mostrando una buona condizione atletica dopo lo stop di circa un mese e mezzo causa problemini fisici. Nel primo parziale la tennista di Constanta ha la meglio in un segmento segnato da ripetuti break. Il secondo è più agevole per la Halep che chiude dopo settantadue minuti di gara e centra l’accesso al terzo turno. Per lei ci sarà Kristina Mladenovic.
Agnieszka Radwanska batte in due set la qualificata Sara Sorribes Tormo. La più esperta polacca comincia a guidare l’incontro fin dai primi colpi, mentre la spagnola pecca di inesperienza non riuscendo a convertire quasi mai le ghiotte chance offertele dalla Radwanska – un esempio su tutti il recupero della ex numero 2 del mondo sotto 0-40 nel terzo gioco del primo set. Aga chiude sul 6-3 6-4 e al prossimo round sarà chiamata a un incontro più probante contro la cinese Shuai Peng, proveniente dai turni di qualificazione.

venus-williams
Venus Williams, sette volte campionessa in tornei Slam

Incontro pirotecnico tra Venus Williams e Jelena Jankovic. La serba è un tornado nel primo parziale chiuso sul 6-1 dopo soli venti minuti di gioco. Nel set successivo la Jankovic sciupa più volte l’occasione di far fuori la trentaseienne statunitense – prima non convertendo tre matchpoint nel dodicesimo gioco e poi sperperando il vantaggio di 5-2 nel tiebreak – e la Williams, intascando il secondo set, prende il controllo di un match che sembrava ormai perso. Il terzo parziale è senza storia e la Venere nera riesce a portare a termine la sua grande rimonta e a continuare il cammino nel torneo di casa.
Lucie Safarova riesce ad aver la meglio su CoCo Vandeweghe, semifinalista degli ultimi Australian Open, in uno dei match più interessanti della nottata italiana. Dopo aver perso il set d’apertura per 6-4, la mancina di Brno riesce ad attuare il sorpasso sul finale del combattuto secondo parziale per poi chiudere la contese senza molte remore nel set decisivo. 4-6 6-4 6-1 lo score in favore della Safarova.

BNP Paribas Open – Secondo Turno
[2] A. Kerber b. A. Petkovic 6-2 6-1
[5] A. Radwanska b. [Q] S. Sorribes Tormo 6-3 6-4
[4] S. Halep b. [WC] D. Vekic 6-4 6-1
[12] V. Williams b. J. Jankovic 1-6 7-6(5) 6-1
L. Safarova b. [20] C. Vandeweghe 4-6 6-4 6-1
E. Vesnina b. S. Rogers 6-4 7-5
L. Davis b. A. Sevastova 7-5 6-3
[25] T. Babos b. [Q] V. Lepchenko 4-6 7-6(2) 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy